ALLEGRI

Juventus, l'esonero di Allegri divide i tifosi: ringraziamenti sui social, ma anche tante critiche

Il benservito al tecnico dei bianconeri divide la tifoseria sui social, tra chi ringrazia e chi invece festeggia l'esonero

  • A
  • A
  • A
Juventus, l'esonero di Allegri divide i tifosi: ringraziamenti sui social, ma anche tante critiche - foto 1
© ansa

L'esonero di Massimiliano Allegri fa discutere sui social, con i tifosi della Juventus divisi alla notizia dell'addio al tecnico dei bianconeri. Sul web, infatti, c'è chi ringrazia il 56enne livornese per gli otto anni conditi da 12 trofei, altri invece sorridono girano i ringraziamenti alla società, festeggiando di fatto il benservito dato all'allenatore: "Esonero giusto, finalmente una notizia positiva".

Pochi secondi dopo l'annuncio dell'esonero di Massimiliano Allegri, i social della Juventus sono stati presi d'assalto dai tifosi. Migliaia di messaggi arrivati sui canali bianconeri che, come spesso è capitato negli anni del tecnico in panchina, hanno visto scontrarsi i tifosi tra chi è dispiaciuto per l'addio anticipato ad Allegri e chi invece fa festa. Vedi anche Juve, esonero immediato per Allegri: "Comportamenti non compatibili con valori del club"  Calcio Juve, esonero immediato per Allegri: "Comportamenti non compatibili con valori del club" 

C'è chi lo sostiene utilizzando l'essere "gobbo" come appartenenza alla comunità: "Grazie Max. Tre anni complicati dove è successo di tutto. Ma ci hai sempre messo la faccia per noi, per la Juve. In bocca al lupo Max, gobbo vero". "Max juventino vero" scrivono altri utenti.

Diversi, invece, sostengono la decisione della società definendo l'esonero "giusto". "Finalmente una notizia positiva. Forza Juve fino alla fine" scrive un utente e un altro gli fa eco: "Questo è il giorno più bello della mia vita". Intanto su X l'hashtag "siamo liberi" ha scalato i trend, con numerosi tifosi bianconeri che lo hanno utilizzato per brindare all'addio al tecnico insieme a "Ciao Max" e "Grazie Max".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti