NUOVO CAPITOLO

Bonucci-Juventus, volano gli stracci. Nuova Pec per il reintegro, Leo pensa ai danni di immagine

Il difensore ha chiesto nuovamente formalmente il reintegro alla società bianconera. In caso di permanenza avanti nella diatriba legale

  • A
  • A
  • A

Dodici stagioni insieme stanno finendo nel peggiore dei modi ipotizzabili. Il matrimonio tra la Juventus e Leonardo Bonucci sta finendo nel più pesante dei divorzi, con gli stracci - alias carte bollate - che volano da un ufficio all'altro. E la situazione potrebbe precipitare ulteriormente in caso di mancata nuova sistemazione nell'ultima settimana di mercato. Bonucci, fuori rosa e costretto ad allenarsi individualmente senza incrociare il gruppo squadra, ha inviato una ulteriore Pec alla Juventus con richiesta di reintegro, ma la diatriba legale andrà avanti.

L'ex capitano bianconero - secondo le informazioni de La Gazzetta dello Sport - intende nominare un giurista noto nell'ambiente sportivo per l'eventuale futuro arbitrato e, qualora non dovesse trovare una nuova squadra per la prossima stagione è pronto a chiedera anche i danno di immagine alla società torinese.

Qualche opportunità per il futuro calcistico di Bonucci è ancora in piedi, ma la battaglia con la Juventus sta entrando nel vivo senza che nessuna delle due parti abbia pensato di fare un passo indietro. Dal canto proprio la società resta nella propria posizione avendo invitato Bonucci a trovarsi una nuova squadra già da diversi mesi, mentre il difensore vorrebbe restare in bianconero e non accetta il fatto di non poter essere inserito nella rosa a disposizione di Allegri, con cui continuano le scintille via social. Col mercato in chiusura Bonucci continua ad allenarsi a parte, ma la vera partita potrebbe giocarla in tribunale.

Intanto il Ds dell'Union Berlino OIiver Ruhnert ha commentato la trattativa con Bonucci: "Confermo che vogliamo prendere un difensore centrale. Credo che Bonucci sia un giocatore che in questo momento non avrebbe un costo per quel che riguarda il trasferimento. È un grande giocatore, un grande difensore e ha avuto una grande carriera. Entro venerdì vedremo se arriverà o no".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti