Calcio ora per ora

Juventus, prandelli: "per il salto di qualità serve il miglior chiesa"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

La vittoria con il Frosinone ha mostrato in realtà tutte le debolezze della Juventus che sta vivendo un periodo particolarmente complesso in vista della prossima stagione che potrebbe rappresentare la svolta per molti. Una situazione che è frutto di diversi aspetti come sottolineato da Cesare Prandelli in un'intervista rilasciata a Tuttosport: ""Il giudizio sulla Juventus non può che essere buono, anche molto buono: si sono poste le basi per la crescita futura. Quello che mi sembra possa mancare per il salto di qualità è, piuttosto, il miglior Chiesa. Non lo conosco e non so cosa gli manchi, ma mi sembra ancora alla ricerca di una continuità che sarebbe decisiva per la Juventus - ha spiegato l'ex ct -. Ho sempre visto bene Vlahovic e so bene che le qualità le ha sempre avute. Ora la squadra gioca in maniera più offensiva e lo aiuta di più, ma Dusan non si discute. Contro il Frosinone ha letteralmente trascinato la squadra e può davvero diventare il trascinatore di questa Juventus, il giocatore di riferimento anche per carattere oltre che per tecnica e gol". 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti