INTER-LUGANO 5-0

Calcio, Inter-Lugano 5-0: tante indicazioni per Conte 

Nel primo test estivo i nerazzurri s'impongono sugli svizzeri del Lugano. Buona prestazione del neoacquisto Hakimi

  • A
  • A
  • A

Prima amichevole con esito positivo per l’Inter: alla Pinetina i nerazzurri vincono 5-0 sul Lugano grazie alla doppietta di Lautaro Martinez, alle reti di Dalbert e Lukaku (quest’ultimo su rigore), e all’autogol dell’ospite Kecskes. Buona la prova di Achraf Hakimi, prezioso uomo assist in questo match ma Barella va ko per un infortunio alla spalla. L’Inter ora affronterà sempre in amichevole la Carrarese venerdì 18.

Antonio Conte ritrova e batte gli svizzeri affrontati in preparazione anche la scorsa estate: finisce 5-0 tra Inter e Lugano alla Pinetina. Si tratta della prima amichevole estiva per la squadra nerazzurra, gara che segna il debutto dal primo minuto del neoacquisto Achraf Hakimi. Proprio l’ex Dortmund innesca la prima rete dell’Inter al 3’: il marocchino entra in area, crossa in mezzo e Dalbert conclude in rete di piatto.

L’Inter, di fatto, domina la gara e al 33’ raddoppia grazie a un’autorete del Lugano ad opera di Kecskes, mentre un minuto più tardi cala il tris: uno-due tra Lautaro Martinez e Sanchez, con l’argentino che deposita in rete il 3-0. In mezzo anche l'infortunio di Barella alla spalla destra, dopo un contrasto con un avversario: condizioni da verificare.

Al 44’ per Lautaro arriva la doppietta: Skriniar recupera il pallone a centrocampo e serve Sanchez. Il cileno la porta avanti col destro, punta l'uomo e poi serve il numero 9 dell’Inter, che salta il portiere e infila a porta vuota. Nella ripresa Conte inserisce Lukaku, Eriksen e Kolarov. Esordio in nerazzurro, dunque, anche per l’ex romanista, ma è sempre il solito attaccante belga a dimostrare la propria forza e a regalare la manita all’Inter: l’ex United si guadagna un rigore che trasforma poi di sinistro, spiazzando il portiere ospite.

Dopo questo ottimo test, Conte e i suoi guardano alla prossima già amichevole di venerdì 18 settembre, contro la Carrarese.

LA CRONACA DELLA PARTITA
FINE PARTITA
42' Anche Salcedo prova ad entrare nel tabellino dei marcatori ma il destro da fuori area viene parato 
33' Covilo colpisce di testa da angolo, pallone oltre la traversa
25' Ci prova anche Lukaku da fuori area, sinistro alto
18' Spunto di Perisic ma il tiro esce a lato
13' Ardaiz, sinistro dal limite facilmente parato da Radu
11' Lukaku difende palla, dribbla l'avversario e tira ma la conclusione, centrale, è respinta
2' GOL INTER Entra Lukaku, subito in gol: conquista un rigore e lo segna
Conte rivolta la formazione: dentro Radu, D'Ambrosio, De Vrij, Kolarov, Young, Nainggolan, Brozovic, Eriksen, Perisic, Salcedo e Lukaku.
INIZIA LA RIPRESA
FINE PRIMO TEMPO

44' Sabbatini dal limite vicinissimo al gol: il mancino, leggermente deviato, vicinissimo al palo
43' GOL INTER Funziona ancora l'asse Sanchez-Lautaro, doppietta per l'argentino
41' Buona occasione per Sensi ma il tiro è troppo debole, facile per Osigwe Ogenna
40' Bella conclusione di sinistro di Guidotti, non lontano l'incrocio dei pali
36' GOL INTER Sanchez ruba palla a centrocampo, si invola verso l'area, serve a Lautaro Martinez che segna col destro
36' GOL INTER Ancora Hakimi sulla destra, il tiro-cross viene deviato da Kecskes nella propria porta
34' Punizione di Lovric, il destro non troppo lontano dal palo alla sinistra di Handanovic
21' Sostituzione Inter: fuori Barella (contusione alla spalla destra), entra Agoumé
16' Ancora pericoloso Hakimi ma il cross dalla destra viene respinto dalla difesa svizzera
15' Svizzeri pericolosi: il sinistro di Bottani colpisce il palo
11' Occasione per Gerndt, Handanovic sulla traiettoria, la palla fuori di poco
4' GOL INTER Percussione di Hakimi sulla destra, tiro respinto dal portiere e poi messo in porta facilmente da Dalbert
2' Sanchez pescato in fuorigioco sul lancio di Skriniar
CALCIO D'INIZIO

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments