DATI TRANSFERMARKT

Il Milan batte ancora Inter e Juve: ha la rosa più ricca della Serie A

Il valore della rosa del Diavolo è di 522,4 milioni. Al secondo posto i bianconeri (520,9 milioni) e al terzo i nerazzurri (514,7 milioni)

  • A
  • A
  • A

Grazie al lavoro di Stefano Pioli e alla conquista dello scudetto, il Milan batte ancora una volta Inter e Juventus, diventando il club italiano con la rosa più preziosa del campionato per la prima volta dopo 10 anni. Per i rossoneri, in poco meno di un anno, l'impennata è stata clamorosa, passando dai 456 milioni di valore dello scorso luglio ai 522,4 di oggi. Secondo i dati di Transfermarkt, al secondo posto i bianconeri (con 520,9 milioni) e al terzo i nerazzurri (con 514,7 milioni).

Il sorpasso dai danni delle due rivali storiche è arrivato grazie alla conferma e all'esplosione dei tanti giovani lanciati da Pioli. Tomori è passato da una valutazione di 28 milioni a 50, idem Tonali (da 27 a 50). Senza dimenticare l'exploit di Kalulu (ora valutato 28 milioni) e soprattutto di Leao, passato dai 25 milioni circa dello scorso anno ai 70 di oggi. Gli unici numeri che stridono sono quelli delle punte: Giroud (3,5), Ibra (3,5) e Lazetic (3) non arrivano a 10 milioni tutti assieme.

Vedi anche Milan, Brahim Diaz da record: il primo under 23 a vincere Premier, Liga e Serie A Milan Milan, Brahim Diaz da record: il primo under 23 a vincere Premier, Liga e Serie A

In generale, il valore complessivo delle rose del campionato è sceso di ben oltre 200 milioni, portando il proprio valore a 4.66 miliardi, contro i 4.88 miliardi di un anno fa. Una flessione dovuta anche alla partenza di campioni del calibro di Ronaldo, Lukaku e Hakimi.

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti