Samp, vigile doriano multa tifosi genoani e poi si vanta su Facebook

L'agente della municipale tradito da un post sul social network

  • A
  • A
  • A

Il tifo, si sa, è una questione di cuore. E le rivalità cittadine, spesso, sono sempre le più accese e bizzarre. Di sicuro la pensa così il vigile di fede doriana pizzicato su Facebook a vantarsi di aver multato "74 cugini" fuori da Marassi durante Genoa-Verona. A sollevare il caso è stato un supporter del Grifone, che dopo aver ricevuto la sanzione è andato a cercare l'agente della municipale sui social network scoprendo l'anima blucerchiata del vigile.

La notizia, riportata dal Secolo XIX, ha fatto rapidamente il giro del Web, suscitando indignazione e qualche risata (sponda blucerchiata). Dal suo canto, l'agente non si è fatto trovare per commentare quanto accaduto, ma il tifoso multato invece ha espresso chiaramente la sua posizione. "Sono convinto che non abbia nemmeno perso tempo a compilare i verbali, che abbia fotografato solo i motorini parcheggiati col cellulare per far prima, colpire più volte e poi compilare tutto a casa", ha dichiarato Angelo Folli.

Ma la cosa che rode di più non è tanto la multa, sacrosanta, quanto gli sfottò letti poi su Facebook. Tutto, infatti, sarebbe passato inosservato. Se non fosse che il motociclista è andato a cercare il profilo Facebook del vigile, scoprendo la goduria doriana dietro i verbali e l'ultrà nascosto sotto la divisa.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti