Calcio ora per ora

Genoa, Messias: "contro la Roma sarà una partita tosta"

Un'arma in più per Alberto Gilardino che contro la Roma potrà avere

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Un'arma in più per Alberto Gilardino che contro la Roma potrà avere a disposizione, seppur non ancora al cento per cento, Junior Messias, l'attaccante brasiliano arrivato in estate dal Milan ma frenato da un infortunio muscolare. "Ora però sto bene - ha raccontato durante la visita effettuata con tutta la squadra al Salone Nautico in corso a Genova -, ho già fatto due allenamenti con i compagni e penso che già  la prossima gara sarà in panchina". Una sfida non semplice quella che attende il Grifone che giovedì giocherà contro la Roma. "Una partita tosta contro una squadra di grande fisicità e qualità. Dobbiamo fare una gara perfetta cercando di fare i punti che dobbiamo fare- ha proseguito Messias-. Bisogna fare una partita attenta sfruttando le occasioni quando ci capitano. E' l'unico modo di segnare contro queste squadre che si difendono bene. Non è facile, ma noi dobbiamo cercare di fare la nostra partita". Fino ad ora spettatore esterno Messias ha analizzato così l'avvio di stagione del Genoa. "Potevamo certamente avere qualche punto in più, negli ultimi minuti c’è stata qualche disattenzione. Dobbiamo resettare per portare a casa punti che sono importanti. Abbiamo avuto un calendario difficilissimo, con squadre forti, e potevamo avere qualche punto in più. Intanto il club ha annunciato il ritorno della società di comunicazione Barabino e Partners quale sponsor della scuola calcio, il settore pre agonistico con oltre 150 giovani calciatori delle leve Under 8, Under 9, Under 10, Under 11 e Under 12. Un binomio vincente in passato che si rinnova dopo alcuni anni di separazione.