Calcio

C'è la pandemia del coronavirus, quindi niente sponsor. Succede a Rio de Janeiro, dove il sogno del Flamengo di mettere il nome di Amazon, gigante dell'e-commerce ma non solo, sulle proprie maglie per ora è svanito. Infatti l'impresa americana ha fatto sapere che visto il momento per ora la trattativa fra le parti, che sembrava vicina a un accordo, rimane in sospeso in attesa di tempi migliori e che l'attività calcistica riprenda.. L'accordo con Amazon prevedeva 40 milioni di reais (circa 8 milioni di euro) all'anno per essere il principale sponsor di maglia. 

Tempo reale
  • A
  • A
  • A