AL SICURO

De Zerbi e il suo staff lasciano l'Ucraina: in viaggio verso un luogo sicuro

Il tecnico italiano dello Shakhtar è riuscito a lasciare il Paese dopo l'invasione russa

  • A
  • A
  • A

L'allenatore dello Shakhtar Donetsk Roberto De Zerbi e i componenti italiani dello staff della squadra ucraina hanno lasciato Kiev e sono in viaggio verso un luogo sicuro, dove sono attesi nelle prossime ore. Lo apprende l'ANSA. Un ruolo determinante per questa operazione, come per altre degli ultimi giorni, è stato svolto dall'Uefa che si è costantemente tenuta in contatto con il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, a sua volta impegnato nel fare da tramite con De Zerbi e i suoi collaboratori.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti