IL RICORDO DI COSTACURTA

Costacurta non ha dubbi: "Ronaldo il più forte di sempre"

L'ex rossonero ricorda: "Era uno stronzettino, si divertiva a far finire a terra noi difensori"

  • A
  • A
  • A

"Oggi la velocità è clamorosa rispetto al passato. Io penso che l’unico che potrebbe giocare oggi è Ronaldo il Fenomeno. Nessun altro, troppo lenti rispetto a quelli di ora" ha dichiarato di recente Marco Materazzi e anche un altro grande difensore azzurro del passato, Alessandro Costacurta, sembra essere d'accordo con lui: "Era forte ma ti faceva fare brutte figure: era uno stronzettino, si divertiva a far finire a terra noi difensori" ha ricordato l'ex Milan.

"Tutti i difensori appartenenti alla mia generazione come Maldini, Nesta, Cannavaro e Ferrara direbbero che il giocatore più difficile da marcare era Ronaldo il brasiliano - ha aggiunto l'ex rossonero, in collegamento con Sky Sport, rispondendo alla domanda di un giovane tifoso - Prima delle gare dormivo serenamente, tranne quando dovevo affrontare lui. Lui si divertiva, faceva skills che nessun'altro faceva, anche io sono finito col sedere per terra parecchie volte...".

Vedi anche Materazzi svela: "Ecco cos'ho detto a Zidane" Calcio Materazzi svela: "Ecco cos'ho detto a Zidane"

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments