MONDIALE PER CLUB

Liverpool, Klopp: "Col Flamengo alla pari ma noi non potremo festeggiare troppo"

Il tedesco: "Loro hanno una missione, noi poi troveremo subito il Leicester. Ma daremo tutto"

  • A
  • A
  • A

Domani Flamengo-Liverpool (ore 18.30, diretta su Canale 20 e streaming su Sportmediaset.it) assegnerà il titolo di campione del mondo per club ma Jurgen Klopp, nella conferenza della vigilia, trova una grande differenza rispetto agli avversari: "In Brasile hanno dato una missione precisa al Flamengo: vincete la coppa e tornate da eroi. Noi dovremo subito pensare al Leicester (giovedì in Premier League, ndr), c'è chi voleva restassimo in Inghilterra a giocarci la Carabao Cup. Ma daremo tutto, sarà una sfida alla pari".

Il tecnico tedesco continua: "Quando parlerò alla squadra non gli dirò che, riportando il trofeo a Liverpool, sarebbero viste come leggende. Eventualmente saranno ricordati come leggende a fine carriera ma quando ancora sei calciatore queste cose rischiano di tenere occupata la mente. Per noi adesso è la competizione più importante e quindi daremo tutto ma ribadisco: se il Flamengo vince, farà una grande festa. Noi dovremo subito pensare al campionato".

"Non siamo qui come campioni d'Europa a darci arie di superiorità, ma certamente vogliamo vincere, pur rispettando i nostri rivali. Con il Flamengo, che ha grandi giocatori come Gabigol e Bruno Henrique, partiamo alla pari, poi vedremo cosa dirà il campo" ha concluso Klopp.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments