COPPA ITALIA

Coppa Italia: la Spal supera 2-0 il Monza e vola agli ottavi

Paloschi e Brignola regalano nella ripresa la qualificazione agli uomini di Marino

  • A
  • A
  • A

La Spal approda agli ottavi di finale di Coppa Italia. La formazione allenata da Pasquale Marino batte in casa il Monza 2-0 e nel prossimo turno affronterà il Sassuolo. Dopo un primo tempo equilibrato, i ferraresi colpiscono nella ripresa: al 62’ Paloschi sblocca il risultato trasformando il rigore da lui stesso conquistato (fallo di Scaglia). Dopo un palo clamoroso colpito da Castro, Brignola chiude i conti al 75’ con un gran sinistro a giro.

italyphotopress

Missione compiuta a Ferrara per Pasquale Marino, che ora se la vedrà agli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Sassuolo allenato dal suo ex allievo Roberto De Zerbi. Partita equilibrata con poche occasioni al termine della prima frazione di gioco. Al 16’ Spal pericolosa, quando Brignola colpisce di testa su servizio dalla destra di Strefezza: palla fuori di un nulla. Per il Monza, al 44’, il sinistro di Colpani dalla distanza termina a lato non di molto. La svolta del match del Paolo Mazza arriva al 62’: Brignola imbecca in profondità Paloschi, Di Gregorio esce e devia il pallone, che però rimane lì e l’attaccante biancazzurro viene steso poi da Scaglia. Inevitabile la concessione del penalty, trasformato proprio da Paloschi. I padroni di casa prendono il controllo del match. Castro colpisce incredibilmente il palo a porta vuota, ma il definitivo 2-0 viene comunque siglato al 75’: iniziativa personale di Brignola, che percorre tutta la metà campo avversaria, salta secco Fossati e con un chirurgico sinistro a giro batte il portiere avversario.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments