NUOVA VITA

Chiellini pronto per gli Usa: "Ho bisogno di un'esperienza fuori, poi futuro da dirigente"

Il difensore e la sua nuova vita: "Posso andare in un campionato in crescita e per crescere a mia volta"

  • A
  • A
  • A

"Futuro negli Usa? Credo di aver bisogno di un'esperienza fuori anche per chiudere più gradualmente la mia carriera calcistica per preparare il mio futuro. Posso andare in un campionato in crescita e per crescere a mia volta. Ieri ha postato su Twitter una foto del suo armadietto alla Continassa ormai vuoto, accompagnata da un cuore bianco e da un cuore nero, con l'emoticon di una lacrima: oggi Giorgio Chiellini si prepara per la nuova avventura nell'MLS ai Los Angeles FC. Poi un ruolo da dirigente. 

© Getty Images

"Sono pronto a fare anche altri ruoli sempre nel campo, mentalmente sarei pronto a fare il dirigente - ha dichiarato Chiellini a 'Radio anch'io sport' su Radio1 Rai - Vorrei conoscere e praticare tutto quel che avviene fuori dai campi, negli uffici, ma ci vorrà lavoro, pazienza e voglia di scarificarsi. Tra qualche anno ci sentiremo e potrò dire di aver capito almeno qualcosa della particolarità e delle difficoltà".

Vedi anche Juve, Chiellini svuota l'armadietto: è la fine di un'era juventus Juve, Chiellini svuota l'armadietto: è la fine di un'era
E ancora, sul dopo: "Quando noi smettiamo sei bravo in tante cose di campo ma non è detto che un bravo giocatore sia un bravo dirigente. Ci vuole tempo e pazienza per crescere e migliorare. Mentalmente questa avventura è propedeutica al dopo. Avrei potuto continuare benissimo ma ho preferito chiudere subito, non volevo arrivare troppo tardi in un posto dove ho dato tanto. Ho raggiunto un equilibrio personale tale per affrontare le mie scelte con serenità".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti