VERSO INTER-DORTMUND

Dortmund, Favre: "Conte ha ragione, contro l'Inter non è decisiva"

Il tecnico dei tedeschi avversari dei nerazzurri: "Mancano ancora 4 partite, può succedere di tutto"

  • A
  • A
  • A

"Conte ha detto che non è una finale ed è giusto, in un girone ci sono tante partite e può succedere ancora di tutto". Parole del tecnico del Borussia Dortmund Lucien Favre alla vigilia della sfida di Champions contro l'Inter. "Conosciamo molto bene questa squadra, è forte, sa difendere bene, Ha giocato benissimo contro la Juve e col Sassuolo. Ma ogni squadra ha le proprie pecche. Le assenze di Alcacer e Reus? Mi concentro solo su quelli che ho".  

"Burki non sappiamo se è in grado di giocare, vedremo dopo la rifinitura - ha proseguito Favre in conferenza stampa parlando dei singoli - Chi il capitano senza Reus? E' già successo che il capitano non fosse disponibile ma è andato tutto bene. Reus non sarà dei nostri, aveva già un'infezione nei giorni scorsi e oggi non se l'è sentita di venire qua con noi. Le alternative le abbiamo. Sancho? Sappiamo tutti cosa è successo, però oggi è qui con noi".

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments