CHAMPIONS LEAGUE

Champions, serata di lusso: Guardiola sfida Haaland e rivincita Real-Liverpool

Iniziano i quarti di finale: subito due sfide ricche di fascino. Zidane perde Varane, positivo al Covid

  • A
  • A
  • A

Stasera torna la Champions League e subito due sfide di lusso: i quarti di finale si aprono con Manchester City-Borussia Dortmund e Real Madrid-Liverpool (trasmessa su Canale 5 e in diretta streaming sul nostro sito). Due match ricchi di fascino e colmi di storie e aneddoti. Da un parte c'è Guardiola contro l'attaccante più in forma del momento, Erling Haaland. Per il norvegese una serata speciale visto che è tifoso dei Citizens, squadra in cui suo padre ha giocato. Difficilmente, però, il bomber potrà ripetere le sue orme visto che Pep è stato chiaro nei giorni scorsi: "Costa troppo per noi". 

Ora il talento norvegese dovrà accontentarsi di giocare da avversario nello stadio in cui tante volte ha immaginato il suo futuro. Toccherà poi a Raiola in estate trovargli una nuova squadra e sono già iniziati i colloqui con Barcellona e Real Madrid.

LE PROBABILI FORMAZIONI
MANCHESTER CITY (4-1-4-1)
: Ederson; Joao Cancelo, Stones, Ruben Dias, Zinchenko; Rodri; Sterling, B. Silva, De Bruyne, Foden; Gabriel Jesus. ALL.: Guardiola. A DISP.: Steffen, Carson, Walker, Ake, Laporte, B. Mendy, Garcia, Ferran Torres, Fernandinho, Mahrez, Aguero.

BORUSSIA DORTMUND (4-3-2-1): Hitz; Can, Akanji, Hummels, Guerreiro; Delaney, Bellingham, Dahoud; T. Hazard, Reus; Haaland. ALL.: Terzic. A DISP.: Burki, Morey, Schulz, Meunier, Pisczek, Passlack, Brandt, Reyna, Reinier, Tigges.

Poi c'è Real Madrid-Liverpool remake della finale 2018 vinta dai Blancos 3-1 a Kiev. Due squadre che in questa stagione hanno vissuto alti e bassi con i Reds negli ultimi mesi in caduta libera. Perso il campionato per la squadra inglese l'obiettivo è quello di fare più strada possibile in Europa e Klopp sa come si fa. Zidane invece dopo Sergio Ramos dovrà fare a meno anche di Varane, risultato positivo al Covid nell'immediata vigilia del match.

LE PROBABILI FORMAZIONI
REAL MADRID (4-3-3):
Courtois; Lucas Vazquez, Militao, Nacho, Mendy; Kroos, Casemiro, Modric; Asensio, Benzema, Vinicius. ALL.: Zidane. A DISP.: Lunin, Altube, Marcelo, Odriozola, Valverde, Arribas, Isco, Rodrygo, Mariano Diaz.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander Arnold, Phillips, Kabak, Robertson; Thiago Alcantara, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané. ALL.: Klopp. A DISP.: Adrian, Tsimikas, R.Williams, N.Williams, Milner, Keita, Jones, Oxlade-Chamberlain, Shaqiri, Origi, Diogo Jota.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments