IL RICONOSCIMENTO

Champions League, è di CR7 il gol più bello stagione: premiata la perla contro il Lione

Al secondo posto la rete di Sabitzer del Lipsia contro lo Zenit, al terzo quella di Cuadrado contro l'Atletico Madrid

  • A
  • A
  • A

È di Cristiano Ronaldo il gol più bello della Champions League edizione 2019/20. Il fuoriclasse della Juventus è stato premiato dalla Uefa per la rete del 2-1 contro il Lione nella gara di ritorno degli ottavi, un capolavoro dalla distanza finito all'incrocio dei pali, che però non è bastato a regalare ai suoi il passaggio del turno. Sul podio, al termine di un sondaggio che ha coinvolto oltre 400.000 tifosi da ogni angolo del pianeta, anche un altro gioiello firmato da un bianconero: quello di Cuadrado contro l'Atletico Madrid, che è stato il terzo più votato alle spalle del gol di Sabitzer (Lipsia) contro lo Zenit San Pietroburgo.

Un ulteriore premio verrà riconosciuto dalla giuria tecnica della Uefa, ma nel frattempo Cristiano si gode la scelta dei fan, che lo hanno incoronato re ancora una volta, nonostante il cammino non brillantissimo della sua Juve.

Ai piedi del podio ha chiuso Luis Suarez, grazie al gol contro l'Inter nella vittoria per 2-1 del Barça del 2 ottobre, mentre al quinto posto si è piazzato Serge Gnabry del Bayern Monaco, con la rete che ha sbloccato la semifinale contro il Lione, poi terminata 3-0 per i bavaresi. Tra gli altri candidati c'erano Cornet del Lione (per il gol nei quarti di finale contro il Manchester City), Haaland del Borussia Dortmund (per il gol nell'andata degli ottavi contro il PSG), Dani Olmo della Dinamo Zagabria (per il gol contro il City nella fase a gironi) e altri due "italiani": Lautaro Martinez (gol contro lo Slavia Praga nella fase a gironi) e Douglas Costa (gol contro la Lokomotiv Mosca nella fase a gironi).

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments