Super League, è Giovanni Moreno show: doppio passo e rabona contro i Kashima Antlers

Il capitano dello Shanghai Shenhua star a suon di magie

  • A
  • A
  • A

Lo ammireremo anche ai prossimi Mondiali di Russia 2018, ma, nel frattempo, ce lo godiamo già con le sue magie nella Super League cinese. È Giovanni Moreno, capitano dello Shanghai Shenhua, centrocampista dotato di gran classe e colpi ad effetto. Nonostante la carta d'identità dica 32 anni a Luglio, il piede sinistro sopraffino gli consente ancora ogni tipo di numero in campo, dote che il ct della Colombia, l'argentino José Pekerman, non si è lasciato certo sfuggire. Cresciuto calcisticamente in patria, con la maglia dell'Envigado, nel 2008 Moreno va all'Atlético Nacional, dove colleziona 72 presenze e 35 reti. Nel 2010 approda al Racing Club in Argentina, quindi vola in Cina nel 2010 allo Shanghai per una cifra intorno ai 4,5 milioni di euro. Ormai trapiantato in Estremo Oriente, ha finora raccolto poco in termini di trofei, avendo conquistato solo una Coppa di Cina con lo Shenhua. Lo stesso team in cui ha giocato l'ex-juventino Carlos Tevez e in cui tutt'ora, invece, militano anche due ex-interisti: Fredy Guarìn e Obafemi Martins, "Oba Oba" per gli amici.
In questo video alcune delle sue giocate più belle, come il doppio passo e rabona in un'unica giocata contro il Kashima Antlers. Ai prossimi Mondiali la Colombia non parte da favorita, ma sarà una delle avversarie più temibili, perché sta raccogliendo i frutti di una generazione piena di talenti. A partire dal capitano, Radamèl Falcao fino a tutta una serie di campioni che militano nei maggiori campionati europei.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments