psg

Psg, Leonardo: "L'arbitro ci fischiava contro, chiediamo rispetto"

Il ds dei parigini dopo la sconfitta contro il Nantes: "La sensazione è che l'arbitro dicesse: è Neymar, è Messi, è Mbappè, allora non fischio"

  • A
  • A
  • A

Ieri il Paris Saint-Germain è incappato nella seconda sconfitta stagionale in Ligue 1, il vantaggio sul Marsiglia secondo resta più che rassicurante ma a Leonardo il ko con il Nantes proprio non è andato giù: "Tutti i fatti arbitrali accaduti durante la partita erano contro di noi, parlo di cose chiare. Chiediamo un po' di rispetto perché siamo imbarazzati da questo tipo di arbitraggio".

psg leonardo
© Getty Images

Il ds dei parigini rincara la dose: "Abbiamo le nostre colpe, impareremo da questo e accettiamo la sconfitta ma la sensazione, forse mi sbaglio è che l'arbitro dicesse: è Neymar, non fischio! È Mbappé, non fischio! È Messi, non fischio! È il Psg, non fischio!". E ancora: "Appiah doveva essere espulso in occasione del rigore, meritava la seconda ammonizione, con l'arbitro sembrava: pum, pum, pum, ti sparo!".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti