psg

Psg, Leonardo: "L'arbitro ci fischiava contro, chiediamo rispetto"

Il ds dei parigini dopo la sconfitta contro il Nantes: "La sensazione è che l'arbitro dicesse: è Neymar, è Messi, è Mbappè, allora non fischio"

  • A
  • A
  • A
psg leonardo
© Getty Images

Ieri il Paris Saint-Germain è incappato nella seconda sconfitta stagionale in Ligue 1, il vantaggio sul Marsiglia secondo resta più che rassicurante ma a Leonardo il ko con il Nantes proprio non è andato giù: "Tutti i fatti arbitrali accaduti durante la partita erano contro di noi, parlo di cose chiare. Chiediamo un po' di rispetto perché siamo imbarazzati da questo tipo di arbitraggio".

Il ds dei parigini rincara la dose: "Abbiamo le nostre colpe, impareremo da questo e accettiamo la sconfitta ma la sensazione, forse mi sbaglio è che l'arbitro dicesse: è Neymar, non fischio! È Mbappé, non fischio! È Messi, non fischio! È il Psg, non fischio!". E ancora: "Appiah doveva essere espulso in occasione del rigore, meritava la seconda ammonizione, con l'arbitro sembrava: pum, pum, pum, ti sparo!".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti