Monaco, Mbappé espulso dall'allenamento: il resto della squadra lo abbandona

L'attaccante, allontanato dopo un litigio con Raggi, non ha voluto tornare negli spogliatoi. Se ne sono andati i compagni

Monaco, Mbappé espulso dall'allenamento: il resto della squadra lo abbandona

Kylian Mbappé è ormai un separato in casa nella rosa del Monaco. L'attaccante non vede l'ora di trasferirsi al Psg a suon di milioni di euro, ma la società del Principato per ora tiene duro. La sua storia in biancorosso però è ormai compromessa. In settimana Mbappé è stato espulso dall'allenamento dopo un litigio con Andrea Raggi. Non solo, rifiutandosi di tornare nello spogliatoio ha costretto i suoi compagni a cambiare campo d'allenamento.

La tensione nei confronti dell'attaccante francese è ai massimi livelli e la mancata convocazione con il Metz assume contorni più intricati rispetto alla semplice strategia di mercato unita alla volontà di non deconcentrare il resto della squadra. Come rivelato da L'Equipe, dietro l'esclusione c'è anche un'espulsione dalla seduta di allenamento della scorsa settimana in seguito a un litigio piuttosto acceso con il difensore italiano Andrea Raggi. Allontanato da Jardim, Mbappé non ha voluto saperne di rientrare negli spogliatoi e a quel punto è stata l'intera rosa a scaricarlo trasferendosi su un altro campo per continuare la seduta senza di lui.

Una rottura totale che fa il gioco del Psg, pronto a sborsare 200 milioni per portarlo a Parigi consegnando al diciottenne un contratto da cinque anni a 18 milioni di euro l'anno. Sempre che il Monaco molli la presa.

TAGS:
Monaco
Mbappé
Espulso
Allenamento
Raggi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X