FRANCIA

Ligue1: Icardi-Di Maria, il Psg batte il Lille e scappa a +11

La squadra di Tuchel definisce il 2-0 finale già nel corso del primo tempo, vantaggio in doppia cifra sul Marsiglia secondo

  • A
  • A
  • A

Nell’anticipo del 14esimo turno di Ligue1 il Psg supera senza difficoltà 2-0 il Lille e consolida ulteriormente il primato in classifica. In attesa delle altre gare, infatti, il vantaggio sul Marsiglia secondo è di 11 punti. Succede tutto nel primo tempo: sblocca Icardi al 17’ da due passi, raddoppia Di Maria al 31’ con il sinistro in area. La squadra di Tuchel si prepara così bene alla super sfida di Champions con il Real Madrid.

Al Parco dei Principi i cinque difensori che schiera in campo dal primo minuto il Lille potrebbero far pensare a una tattica di solo contenimento. I dieci minuti iniziali della sfida contro il Psg mostrano però una squadra che vuole provare con le proprie caratteristiche a mettere in difficoltà la formazione di Tuchel, subito salvata dalla manona di Keylor Navas sul tentativo in area di Xeka. Psg che però prende in mano la situazione e sblocca al 17’ con il solito, implacabile Mauro Icardi: Gueye mette in mezzo, Fonte buca il pallone in scivolata e l’argentino deve solo toccare con il sinistro per arrivare già in doppia cifra tra campionato e Champions League. Neymar, al rientro dopo un mese e mezzo di assenza, ha voglia di divertirsi e divertire, imbucata geniale per Bernat che appoggia per Gueye, poco letale però in area, al contrario di Di Maria al 31’. Ancora Neymar converge, pallone che resta vagante ed è gestito da Draxler che mette profondo per l’argentino. Controllo perfetto e conto alla rovescia che scatta per il sinistro che scrive il raddoppio.

Psg che sciupa subito il tris in apertura di ripresa con Draxler, prima di peccare di leggerezza ed essere svegliato ancora da una parata di Keylor Navas su Araujo. La squadra di Tuchel torna allora con la testa completamente dentro la partita e in diverse occasioni va vicino a quella rete che chiuderebbe definitivamente il discorso. Neymar lascia il campo per Mbappe che immediatamente scala le marce e costringe Maignan a concedere calcio d’angolo, il Lille invece per provare a scrivere un finale di partita diverso inserisce Remy al posto di Ikone che pure era stato il più vivace tra i suoi. Proprio l’ex Chelsea appoggia tra le braccia di Keylor Navas una grandissima occasione da dentro l’area dopo una leggerezza di Di Maria al limite dell’area che fa sbottare Thiago Silva. Entra anche Cavani per Icardi, Draxler scuote il palo a Maignan battuto prima della fine, ora però il Psg può concentrarsi sulla grande sfida di Champions League contro il Real Madrid di Zidane.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments