Italia, Byron Moreno 17 anni dopo: "Su Zambrotta c'era fallo da rosso"

L'ex arbitro torna a parlare della sfida Corea del Sud-Italia del Mondiale 2002

  • A
  • A
  • A

Byron Moreno, basta citare nome e cognome per fare venire l'orticaria a milioni di tifosi azzurri. L'arbitro ecuadoregno fu protagonista assoluto - in negativo per l'Italia - della sfida degli ottavi di finale del Mondiale 2002 tra gli Azzurri e la Corea del Sud padrona di casa (col Giappone). Tra rigori non concessi, espulsioni e sviste come questo fallo di Seon-hong Hwang su Zambrotta, lo sciagurato Byron ne combinò di tutti i colori, prima di finire nei guai nella vita privata anche per altri motivi. Oggi, quasi 17 anni dopo quel 18 giugno 2002, Moreno ammette in un'intervista a "Futbol sin Cassette": "Quel fallo su Zambrotta era da rosso". L'intervista completa sarà disponibile da domenica.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments