GERMANIA

Bundesliga: il Leverkusen non si ferma più, 2-1 al Friburgo. Pazzo 3-3 tra Eintracht e Dortmund

Xabi Alonso risponde al Bayern e si riprende subito la vetta, doppia rimonta del Borussia a Francoforte

  • A
  • A
  • A

Succede di tutto tra Borussia Dortmund ed Eintracht Francoforte nella domenica della Bundesliga, che vedrà concludersi la sua 9a giornata. Il Bvb manca l'aggancio al Bayern e viene fermato sul 3-3 dai rivali, che vengono riacciuffati sia dopo il 2-0 che dopo il 3-2: Sabitzer, Moukoko e Brandt vanificano il doppio vantaggio di Marmoush e la rete di Chaïbi. Il Dortmund resta imbattuto e sale a 21 punti, agganciando lo Stoccarda al terzo posto. 

EINTRACHT FRANCOFORTE-BORUSSIA DORTMUND 3-3
Non arriva l'aggancio al Bayern Monaco da parte del Borussia Dortmund, che viene fermato sul 3-3 dall'Eintracht Francoforte in una partita ricca di colpi di scena: è un punto d'oro per il Bvb, che rimonta due volte dallo svantaggio. La partenza è subito intensa al Deutsche Bank Park, con Kobel ad evitare la rete di Hugo Larsson. Al 7' la gara si sblocca, su rigore: Wolf tocca col braccio e causa il penalty, che viene trasformato da Marmoush per il vantaggio dei padroni di casa. L'Eintracht spinge e, in un'azione seguente, Kobel sbatte su Schlotterbeck per evitare la rete di Chaïbi. Sarà un'azione estremamente determinante, visto che al 26' il portiere del Bvb alzerà bandiera bianca, lasciando il posto al vice Alexander Meyer. Non prima di aver subito il 2-0, firmato ancora dall'egiziano: Marmoush insacca in tap-in dopo la doppia parata di Kobel su Buta, in un'azione avviata da un errore di Bensebaini. L'ottavo gol stagionale dell'ex Wolfsburg lo carica e, quasi dieci minuti dopo, il riferimento offensivo dell'Eintracht rischia di procurarsi il rigore della possibile tripletta. Il Var non lo concede e risale di tono il Bvb, che nel maxi-recupero di otto minuti accorcia le distanze col rasoterra dal limite di Sabitzer e sfiora il pari con Hummels al 52'. Terzic inserisce Moukoko e Adeyemi in avvio di ripresa e, dopo aver rischiato sulla doppia chance di Knauff e Marmoush al 48', viene premiato: è proprio Moukoko a beffare Trapp con un rasoterra dall'interno dell'area, che vale il 2-2 al 54'. Il Bvb si accontenta, l'Eintracht no e trova il nuovo vantaggio al 68'. Brandt commette una follia, col tacco a centrocampo e un sanguinoso pallone perso che aziona la ripartenza avversaria: Skhiri serve Chaïbi, che parte sul filo del fuorigioco e batte Meyer per il 3-2. Il gioiello del Dortmund si riscatta però all'82', quando insacca il 3-3 da distanza ravvicinata dopo la grande azione in velocità di Adeyemi. Non ci sono altre emozioni e arriva un pari a Francoforte. Il Dortmund resta così terzo a quota 21, agganciando lo Stoccarda, mentre l'Eintracht sale a 14 punti. 

BAYER LEVERKUSEN-FRIBURGO 2-1

Il Bayer Leverkusen non si ferma più: 2-1 al Friburgo e vetta della Bundesliga riconquistata. Un primo tempo di dominio assoluto da parte della squadra di Xabi Alonso, che gestisce alla larga il possesso della palla (sfiorando quasi l’80%). Le Aspirine raccolgono paradossalmente poco rispetto a quanto mostrato, ma riescono comunque a stappare la partita: al 36’ rete fantastica di Florian Wirtz, alla “Eden Hazard”, con una serpentina in area conclusa con un sinistro secco vincente. Nella ripresa le cose non cambiano, e dopo una manciata di minuti i padroni di casa trovano il raddoppio: all’ora di gioco altra discesa di Wirtz, che appoggia per Hoffman al limite dell’area. Il destro del tedesco colpisce il palo, poi la schiena del portiere Atubolu e si insacca per il 2-0. Dopo il secondo gol subito gli uomini di Streich danno un segnale di vita, e al 70’ accorciano anche le distanze: micidiale Grifo su punizione, con il pallone teso per il colpo di testa del neoentrato Gulde. Nel finale i bianconeri cercano il pareggio, ma i rossoneri resistono e portano a casa i tre punti. Vince 2-1 il Leverkusen e svetta a 25 punti, di nuovo a +2 sul Bayern Monaco. Resta bloccato a quota 13 il Friburgo.

RISULTATI E CLASSIFICHE

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti