Ufficiale: il Como è fallito. Addio al professionismo

Arrivato il comunicato della FIGC che annuncia la revoca dell'affiliazione e il rigetto dell'istanza di attribuzione del titolo sportivo al club

  • A
  • A
  • A

Il fallimento del Como è ufficiale: è arrivato, infatti, il comunicato della FIGC che annuncia la revoca dell'affiliazione e il rigetto dell'istanza di attribuzione del titolo sportivo al club. A marzo il Como era stato acquistato da Akosua Puni Essien, moglie del calciatore Michael che però non ha pagato il bonifico da 30mila euro per l'iscrizione al campionato di Lega Pro. Con l'addio al professionismo, il Como dovrà ripartire dalla Serie D.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments