Serie A, Giudice Sportivo: "La Procura Federale indaghi sui fatti di Bergamo"

Tra gli squalificati tre giornate a Orban del Genoa

  • A
  • A
  • A

Gli scontri di Bergamo avvenuti al termine di Atalanta-Roma passano al vaglio della Procura Federale. Questo quanto stabilito dal Giudice Sportivo in merito ai tafferugli scatenati dagli ultras giallorossi che hanno determinato l'intervento delle Forze dell'Ordine. Per quanto riguarda invece gli squalificati, tre giornate al genoano Orban, una al compagno di squadra Veloso, a Felipe dell'Udinese, Munari del Cagliari e Toloi dell'Atalanta.

Questo quanto espressamente scritto dal Giudice Sportivo: "Letto il rituale e dettagliato rapporto dei collaboratori della Procura Federale in ordine agli incidenti provocati dai sostenitori della Soc. Roma dopo il termine della gara all'uscita del settore di pertinenza ed in prossimità dell'impianto sportivo, riservata ogni decisione in merito, dispone che, al fine di ogni opportuna valutazione circa la gravità dei fatti stessi, venga acquisito a cura della Procura Federale, con la massima sollecitudine consentita, la relazione formale del Responsabile per l'Ordine Pubblico in ordine ai fatti accaduti, nel suo svolgersi temporale e nella relativa localizzazione, che dia precisa contezza anche dell'eventuale ferimento di agenti delle Forze di Polizia e di addetti alla sicurezza dello stadio, del danneggiamento di cose e mezzi, nonché dell'eventuale concreta cooperazione della Soc. Roma con le Forze dell'Ordine a fini preventivi, di vigilanza e di individuazione dei responsabili dell'accaduto".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments