Calcio

Il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, è tornato sull'episodio che ha coinvolto Matuidi sabato sera: "Allo stadio non ci sono stati cori razzisti, nessuno ha sentito 'buu' o cose del genere. Tanto che in un primo momento la reazione del giocatore era stata attribuita ad un precedente fallo di gioco. Pero' Matuidi qualcosa deve aver sentito, il nostro e' uno stadio all'inglese, tra gli spalti ed il campo ci sono sette metri, altrimenti non avrebbe reagito così. Ma non è certo per quattro ignoranti che una grande città come Cagliari può essere tacciata di atteggiamenti razzisti", ha detto a Radio Rai.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A