Calcio

“Dobbiamo ringraziare tutte le persone che vengono a vederci fornendo buone prestazioni nei novanta minuti”. Il suo Benevento è ormai a un passo dalla retrocessione in Serie B, ma il tecnico De Zerbi non vuole gettare la spugna neanche dopo la sconfitta interna contro l'Atalanta: “Abbiamo giocato bene e creato diverse occasioni da rete, poi nella ripresa è diventato tutto più difficile per recuperare il risultato. Mancano cinque partite, le vorremo vincere tutte per chiudere dignitosamente la stagione. Dobbiamo avere la certezza di aver fatto tutto il possibile».

Tempo reale
  • A
  • A
  • A