Calcio amarcord: antipasto di 5 maggio, rivivi Chievo-Inter 2-2 del 2002

Dalmat e Ronaldo illudono, Cossato pareggia e complica la strada verso lo scudetto

  • A
  • A
  • A

L'Inter sulla carta, a tre giornate dalla fine della stagione, avrebbe dovuto consolidare il suo vantaggio in testa alla classifica, ma il campo racconta un'altra storia. Contro il Chievo i nerazzurri soffrono e sprecano. E' Marazzina che, in chiusura di un primo tempo combattuto, firma l'1-0 e fa capire che la strada  per l'Inter sarà tutt'altro che in discesa. Dalmat pareggia i conti e Ronaldo al quarto d'ora della ripresa approfitta di una papera del portiere Lupatelli e porta in vantaggio l'Inter. Il ruolo di comparsa però non si addice al Chievo e soprattutto a Cossato che diventa il protagonista di giornata. Il suo gol a gara praticamente finita, rovina la festa ai nerazzurri e non solo quel giorno. A due sfide dalla fine del campionato, il pareggio col Chievo costerà carissimo all'Inter, che il 5 maggio perderà lo scudetto a favore della Juventus.

Rivivi le emozioni di Chievo-Inter 2-2 nel servizio di Controcampo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments