Calcio ora per ora

BONUCCI: "NON CHIAMEREI ALLEGRI NEMMENO PER UN CAFFÈ, SOGNO LA CHAMPIONS CON LA JUVE DA ALLENATORE"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Dopo l'addio al calcio, Bonucci si è raccontato alla Gazzetta dello Sport: "La lite con Allegri in Juve-Palermo: una reazione istintiva che potevo gestire meglio. Le scelte invece sono state conseguenze di situazioni vissute che mi hanno migliorato come calciatore e uomo. In questi giorni ho avuto la riprova di essermi comportato in modo giusto nel gruppo. La parte più bella sono i messaggi privati dei compagni. Ho fatto una carriera bella da antipatico, però non ho mai messo una maschera. Sono sempre stato me stesso e, quando ho sbagliato, ho pagato le conseguenze".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti