Serie A, Romulo regala i tre punti al Verona, Benevento sfortunato. Finisce 1-0

I giallorossi sono relegati sul fondo della classifica a 0 punti. Tira un sospsiro di sollievo Pecchia

Serie A, Romulo regala i tre punti al Verona, Benevento sfortunato. Finisce 1-0

Verona-Benevento termina 1-0, gol di Romulo al 74'. È crisi profonda per i giallorossi che restano inchiodati all'ultimo posto in classifica con 0 punti. Non è stata affatto una partita bella, gli uomini di Pecchia possono esultare per la vittoria ma non di certo per il bel gioco. Alla situazione beneventana già di per sé drammatica per lo scontro salvezza, si è aggiunta l'espulsione di Antei che ha costretto i suoi in 10 per oltre un tempo.

LA PARTITA

Il Verona respira, il Benevento sprofonda. Gli scaligeri ottengono la prima vittoria in campionato battendo di misura i sanniti nel 'monday night' dell'ottava giornata di Serie A. E' una bellissima rete di Romulo a un quarto d'ora dalla fine a far sorridere i padroni di casa, che salgono così a sei punti e centrano il secondo risultato utile consecutivo dopo il pareggio di Torino. E' notte fonda invece per i sanniti, che restano malinconicamente ancorati a quota zero e vedono allontanarsi sempre più le dirette rivali nella lotta per non retrocedere.

Per la cruciale sfida del 'Bentegodi' Pecchia si affida a un 4-3-3 con il tridente composto da Valoti-Pazzini-Cerci. Atteggiamento speculare per l'undici di Baroni, che si affida in attacco a Lombardi, Iemmello e Parigini. Panchina per Ciciretti. Il primo squillo arriva al 10' dai piedi di Cerci, che si accentra e calcia alto sopra la traversa. Poco dopo la mezz'ora i veneti sfiorano il vantaggio con Valoti, il cui diagonale termina a lato di un soffio. Al 37' gli ospiti rimangono in dieci per il rosso diretto ad Antei, che stende in corsa Valoti e finisce anzitempo negli spogliatoi.

Il Benevento fatica a riorganizzarsi e il Verona prova ad approfittarne: al 39' Pazzini colpisce in pieno la traversa, due minuti dopo Valoti spreca ancora una ghiotta opportunita'. Nella ripresa Baroni si affida a Gyamfi togliendo lo spento Parigini, ma l'inerzia del match continua a pendere dalla parte degli scaligeri. Al 4' Cerci manca di un nulla l'appuntamento con il gol sul cross basso dalla destra di Fares. Al 23' Brignoli salva il Benevento sulla conclusione da distanza ravvicinata di Romulo. L'ex Juventus non sbaglia invece al 30': Verde, entrato poco prima al posto di Cerci, pennella un pallone interessante in mezzo per Romulo, il cui tiro al volo finisce sotto la traversa. Il Benevento con la forza della disperazione si getta in attacco: al 36' Iemmello va vicino al pareggio spedendo la palla a lato dopo un errore di Souprayen. L'Hellas resiste fino alla fine e porta a casa tre punti pesantissimi nella corsa per la salvezza.

IL TABELLINO

VERONA-BENEVENTO 1-0
Verona (4-3-3): Nicolas 6, Caceres 5,5, Caracciolo 6, Souprayen 5,5, Fares 6,5, Romulo 6,5, Fossati 6, Bessa 5,5 (39' st Buchel sv), Cerci 6 (24' st Verde 6,5), Pazzini 6, Valoti 5,5 (9' st Kean 6).  A disp.:17 Silvestri, 40 Coppola, 4 Laner, 20 Zaccagni, 21 Lee, 37 Bearzotti, 97 Felicioli). All.: Pecchia 6
Benevento (4-3-3): Brignoli 6, Venuti 6, Djimsiti 6, Antei 5, Letizia 6, Memushaj 5,5, Cataldi 6, Chibsah 6 (39' st Armenteros sv) Lombardi 6 (31' st Ciciretti sv), Iemmello 5, Parigini 5 (1' st Gyamfi 5,5).  A disp: 12 Piscitelli, 4 Del Pinto, 11 Coda, 14 Viola, 17 Di Chiara, 24 Kanoute', 32 Puscas, 77 Lazaar, 95 Gravillon. All.: Baroni 6
Arbitro: Di Bello di Brindisi 6.
Reti: 29' st Romulo
Ammoniti: Bessa (V), Venuti (B), Fossati (V), Chibsah (B), Kean (V), Romulo (V)
Espulsi: al 36' Antei (B) per gioco violento.

TAGS:
Serie a
Verona
Benevento
Pagelle
Tabellino

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X