Serie A: la Spal vince ancora, Benevento ko

Un gol di Paloschi e un rigore di Antenucci stendono i giallorossi

  • A
  • A
  • A

Seconda vittoria consecutiva per la Spal, che nella 36esima giornata di Serie A supera al Mazza il già retrocesso Benevento. Apre le marcature Paloschi, che ribadisce in rete di testa un tiro di Antenucci respinto da Puggioni sulla traversa (25'). Nella ripresa, Antenucci chiude i conti su calcio di rigore (82'). Con il successo sui sanniti, i ferraresi si portano fuori dalla zona retrocessione.

SPAL-BENEVENTO 2-0
Spal (3-5-2):
Gomis 6; Cionek 6, Vicari 6.5, Felipe 6; Mattiello 6, Kurtic 6.5, Everton Luiz 6, Grassi 6.5 (42' st Schiattarella sv), Costa 5.5 (41' st Salamon sv); Paloschi 7 (46' st Bonazzoli sv), Antenucci 7. A disp.: Poluzzi, Marchegiani, Simic, Konate, Schiavon, Esposito, Vitale, Dramé, Gabriel Barbosa. All. Semplici 6.5
Benevento (4-4-2): Puggioni 6; Sagna 6, Djimsiti 5.5, Venuti 6 (24' st Del Pinto 6), Gyamfi 5.5: Letizia 5.5 (14' st Sparandeo 5), Sandro 6, Viola 6, Parigini 5.5; Iemmello 5 (27' st Coda 5.5), Diabaté 5.5. A disp.: Brignoli, Rutjens, Sanogo, Volpicelli. All. De Zerbi 5.5
Arbitro: Guida
Marcatori: 25' Paloschi (S), 37' st rig. Antenucci
Ammoniti: Vicari (S), Sandro (B), Mattiello (S), Sparandeo (B)

La SPAL è rimasta imbattuta in 10 delle ultime 11 partite di Serie A, tenendo la porta inviolata ben cinque volte nel parziale.
Prima del Benevento, l'ultima squadra ad aver subito 10 gol su rigore nella stessa stagione di Serie A era stata il Livorno nel 2013/14.
I primi cinque giocatori di questa partita per palloni giocati sono tutti del Benevento: il primo per la SPAL è Everton Luiz con 54 palloni giocati.
Quello di Paloschi è il 17° gol di testa subito dal Benevento, almeno tre più di ogni altra squadra in questa Serie A.
Due dei quattro gol segnati di testa dalla SPAL in questo campionato sono stati realizzati da Paloschi.
Cinque dei sette gol di Paloschi in questo campionato sono arrivati al Paolo Mazza.
Dall'altra parte invece cinque dei sei gol di Lapadula in questo campionato sono arrivati in partite casalinghe.
Mirco Antenucci, alla sua 50a presenza in Serie A, ha interrotto una striscia di sette partite a secco di gol in Serie A.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments