Calcio ora per ora

BARCELLONA, AGUERO: "ADDIO MESSI UNO SHOCK"

"Se mi sono pentito di aver firmato per il Barcellona? No. Siamo onesti.

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Se mi sono pentito di aver firmato per il Barcellona? No. Siamo onesti. Quale giocatore non vorrebbe essere al Barça? La maggior parte dei calciatori vorrebbe indossare questa maglia, non importa quanto sia buona o meno la squadra". Così Sergio Aguero sulla scelta di trasferirsi in blaugrana dopo l'addio al Manchester City. A Barcellona pero' il 'Kun' non ha trovato Messi, passato al Psg. "Sono arrivato con l'aspettativa di giocare con Leo e che si sarebbe formata una buona squadra, che e' quello che il club stava cercando di fare. Quando mi hanno chiamato, ho pensato: 'Non mi interessa quanto mi pagano. Sto facendo bene e aiuterò la squadra il più possibile'", ha spiegato in un'intervista a 'El Pais'. Ma la partenza di Messi "è stato un momento di shock. Quando l'ho scoperto non ci potevo credere".