Atalanta: è morto Mino Favini, il re dei talent scout

Aveva 83 anni. Ha scoperto campioni come Filippo Inzaghi, Tacchinardi, Bonaventura e Pazzini

Mino Favini (Twitter Atalanta)

Giorno di lutto per l'Atalanta e il mondo del calcio. A 83 anni è scomparso Mino Favini, prima giocatore della Dea dal 1960 al 1962 e successivamente responsabile del settore giovanile della squadra bergamasca per 20 anni. Considerato il guru del calcio giovanile, Favini ha scoperto e lanciato tantissimi giocatori sbarcati poi in Serie A, come Filippo Inzaghi, Tacchinardi, Bonaventura, Pazzini, Morfeo, Gabbiadini, Zaza e Montolivo.

Dopo essersi ritirato dal calcio giocato, Favini ha dedicato la sua intera esistenza ai ragazzi. All’inizio degli anni 90 il Mago di Meda accetta la proposta del presidente Antonio Percassi e si trasferisce a Bergamo, facendo del settore giovanile atalantino uno dei più floridi d'Italia e d'Europa, e consacrandosi come uno dei migliori talent-scout italiani. Viene ricordato per aver avuto sotto la sua gestione calciatori del livello di Pellizzoli, Consigli, Bellini, i gemelli Zenoni, Padoin, Donati, Tacchinardi, Montolivo, Bonaventura, Morfeo, Gabbiadini, Zaza, Filippo Inzaghi e Pazzini.

Al termine della stagione 2014-2015, all’età di 79 anni e dopo quasi 25 stagioni in nerazzurro, Favini lascia l'Atalanta.

IL CORDOGLIO DELL'ATALANTA

Atalanta in lutto. È scomparso Mino Favini.

Dell'Atalanta Favini ha indossato i colori nerazzurri prima da giocatore (1960-1962) e poi da Responsabile del Settore Giovanile nel quale arriva, all'inizio degli anni Novanta, dopo aver accettato la proposta del Presidente Antonio Percassi.
Sotto la guida del "Mago di Meda", così era soprannominato Favini, il vivaio nerazzurro cresce ulteriormente tanto da diventare uno dei più importanti a livello europeo.
Innumerevoli i giocatori cresciuti e lanciati sul palcoscenico della Serie A sotto la sua gestione. Un incredibile talent scout, ma prima di tutto un uomo, un grande uomo.

Il Presidente Antonio Percassi e tutta la famiglia Atalanta partecipano commossi al dolore dei familiari per la scomparsa di Mino Favini.

Ciao grande Mino...

IL TWEET DELL'INTER

TAGS:
Atalanta
Mino favini
Lutto
Cordoglio

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X