AMICHEVOLI

Amichevoli Nazionali: il Portogallo regola l’Irlanda con un super Ronaldo, Ucraina a valanga sulla Moldavia

Doppietta di Cristiano nel 3-0 dei lusitani, 4-0 per i gialloblù nel segno di Dovbyk

  • A
  • A
  • A
Amichevoli Nazionali: il Portogallo regola l’Irlanda con un super Ronaldo, Ucraina a valanga sulla Moldavia - foto 1
© Getty Images

Nelle ultime amichevoli delle Nazionali in vista di Euro2024 torna a vincere il Portogallo, che dopo il ko per 2-1 per mano della Croazia si impone per 3-0 contro l’Irlanda. Joao Felix apre le marcature al 18’, poi la grande doppietta di Cristiano Ronaldo (50’ e 60’). Successo largo invece per l’Ucraina, che travolge 4-0 la Moldavia: dopo le reti di Yaremchuk e Tsygankov, Dovbyk si scatena nella ripresa con un gol e un assist (per Sudakov).

PORTOGALLO-IRLANDA 3-0

Chiude questo ciclo di amichevoli prima degli Europei con un sorriso il Portogallo, che cala il tris nel 3-0 contro l’Irlanda. Partenza forte dei padroni di casa, che sfiorano il vantaggio con Cristiano Ronaldo che colpisce un palo su calcio di punizione. Al 18’ i lusitani la sbloccano, grazie al sinistro con deviazione di Joao Felix, sugli sviluppi di un corner. Leao e Ronaldo provano più volte a raddoppiare, ma al termine dei primi quarantacinque minuti il punteggio è ancora sull’1-0. Nella ripresa l’ex attaccante di Juventus, Real Madrid e Manchester United si scatena: al 50’ toglie le ragnatele dall’incrocio dei pali con un sinistro chirurgico dopo un grande controllo, e al 60’ raccoglie l’assist di esterno del neoentrato Diogo Jota e insacca con la zampata sempre di mancino. Nel finale Martinez cambia tanti uomini per far riposare i big in vista dell’Europeo, con il match che tramonta comodamente sul 3-0.

MOLDAVIA-UCRAINA 0-4

Largo successo per l’Ucraina, che chiude la sua preparazione a Euro2024 con il 4-0 alla Moldavia. Pronti via e gli ospiti la sbloccano subito, con il sinistro volante di Yaremchuk dopo un errore della difesa avversaria. Il divario tra le due squadre è decisamente netto, e a pochi minuti dal termine della prima frazione di gioco i gialloblù raddoppiano con la rete dell’esterno del Girona Tsygankov. Nella ripresa Rebrov inserisce anche l’altro ucraino in forza al Girona, Artem Dovbyk, che si scatena nel giro di pochi minuti: al 49’ cala il tris su invenzione di Sudakov, e al 54’ restituisce il favore al suo compagno apparecchiando per il 4-0 finale.

LE ALTRE PARTITE

Segnano quattro gol anche Israele contro la Bielorussia (Melamed, Safuri, Shlomo e Kanaan) e Cipro in casa di San Marino (vittoria per 4-1 nel segno di Satsias, doppietta di Kastanos e Kakoullis, inutile il gol di Giocondi per i padroni di casa). Vincono 2-0 la Grecia a Malta (con il rigore di Bakasetas e la rete di Tzolis) e l’Irlanda del Nord in casa contro Andorra (doppietta di Bradley), mentre l’Azerbaigian rimonta il Kazakistan da 0-2 a 3-2. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti