Nazionale, Di Biagi preconvoca Balo

Atto dovuto per chi gioca all'estero, ma è un buon segno. SuperMario manca da Brasile 2014

  • A
  • A
  • A

Il ritorno in Nazionale di Mario Balotelli è sempre più vicino. Le prestazioni con il Nizza in Ligue 1 e la riduzione delle "balotellate" in campo hanno convinto il ct Di Biagio a pre-convocarlo per le amichevoli dell'Italia contro Argentina e Inghilterra. Un atto dovuto per chi gioca all'estero come SuperMario, ma comunque un buon segnale. Stesso discorso per Pellé. Balotelli manca dall'Azzurro dal Mondiale in Brasile del 2014.

Niente di ufficiale, certo, ma il segnale di distensione tra le parti è chiaro e alle parole d'apertura dei giorni scorsi di Di Biagio si è passati ai fatti. Balotelli e Pellé sono stati preconvocati per le amichevoli di Manchester e Wembley contro Argentina e Inghilterra. Un atto dovuto per i calciatori che giocano all'estero per i quali è necessario anticipare i tempi consegnando una pre-lista ai diretti interessati che li allerti di una possibile convocazione imminente. Anche nella gestione Ventura SuperMario fu allertato, poi non se ne fece più nulla.

Con il nuovo corso della Nazionale potrebbe dunque esserci una nuova occasione per Balotelli che da due anni, cioè da quando veste la maglia del Nizza, sta facendo buone cose in Ligue 1. SuperMario non veste l'azzurro da quasi quattro anni, dal Mondiale in Brasile culminato con la sconfitta contro l'Uruguay che costò l'eliminazione al girone della Nazionale di Prandelli. Pellé, invece, non è convocato da Italia-Spagna nel girone di qualificazione al Mondiale dopo aver battibeccato con il ct Ventura al momento della sostituzione.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments