Napoli, nuovo infortunio per Insigne: niente Roma, Arsenal a rischio

Il capitano azzurro ha avuto una ricaduta all'adduttore della coscia destra

Napoli, nuovo infortunio per Insigne: niente Roma, Arsenal a rischio

Il Napoli dovrà fare a meno di Lorenzo Insigne per la sfida contro la Roma di campionato. L'attaccante azzurro ha interrotto l'allenamento per un problema muscolare e la prima diagnosi parla di contrattura all'adduttore della coscia destra, in pratica una ricaduta dell'infortunio che lo aveva fermato prima della sosta. Insigne rischia di stare fuori almeno due settimane e potrebbe saltare la gara di andata di Europa League a Londra contro l'Arsenal.

Insigne si era già fermato prima della sfida contro il Salisburgo di Europa League, durante il riscaldamento, mancando l'appuntamento europeo e il doppio impegno con la Nazionale di Mancini. Ora, in allenamento, Insigne si è fermato per lo stesso problema all'adduttore, una ricaduta dovuta forse all'eccessiva foga nel riaverlo a disposizione per il momento cruciale della stagione.

Il Napoli ora dovrà farne a meno per la sfida contro la Roma, ma rischia di stare fuori due settimane. Gli esami strumentali a cui verrà sottoposto daranno un quadro più preciso della situazione, ma il pensiero di Ancelotti è alla doppia sfida di Europa League contro l'Arsenal.

TAGS:
Nazionale
Napoli
Insigne
Adduttori
Infortunio

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X