ITALBASKET

L'estate dell'Italia: "Ripartiamo dal nostro entusiasmo"

Gianmarco Pozzecco, Gigi Datome e Nicolò Melli sono stati maestri di cerimonie della presentazione della Trentino Cup: "Il gruppo ha basi solide".

  • A
  • A
  • A
L'estate dell'Italia: "Ripartiamo dal nostro entusiasmo" - foto 1
© IPA

È Palazzo Benvenuti, a Trento, la casa che accoglie le prime parole di Italbasket in vista della Trentino Cup. Davanti ai microfoni, durante la presentazione dell'amichevole con la Georgia, si presentano Gianmarco Pozzecco, Gigi Datome - neo coordinatore delle squadre maschili di Italbasket - e capitan Nicolò Melli.

A dominare la scena e gestire per più tempo il microfono è il CT: tra i vari ringraziamenti espressi, quelli apparsi più sentiti sono quelli dedicati a "Amedeo Tessitori, Tomas Woldetensae, Sasha Grant, Michele Vitali e Momo Diouf: loro sanno che fanno parte stabilmente della famiglia azzurra e del nostro percorso di crescita", così come quelli per "Simone Fontecchio, Gabriele Procida, Matteo Spagnolo e Luca Severini, ragazzi che solo per problemi fisici non possono essere con noi".

L'estate dell'Italia: "Ripartiamo dal nostro entusiasmo" - foto 2
© Ufficio Stampa

Un altro riferimento, stavolta in chiave più elogiativa, è rivolto a chi accompagnerà il Poz dalla panchina: "Vengo spesso criticato per le mie scelte, una di queste è stata quella del mio staff tecnico. Quest’anno ho al mio fianco Peppe Poeta capo allenatore di Brescia, Edoardo Casalone assistente di un club di Eurolega, Riccardo Fois assistente di una franchigia NBA come i Sacramento Kings e Federico Fucà che rappresenta al meglio Reggio Emilia per la sua sapienza e conoscenza della pallacanestro. È uno Staff che si prende cura di me e i miei giocatori".

Passando il testimone al capodelegazione, è Gigi Datome a prendere parola. Poche frasi, ma ugualmente incisive: "Non è facile preparare una manifestazione importante come il preolimpico in così poco tempo ma siamo un gruppo che lavora insieme da qualche anno e ripartiamo dal nostro entusiasmo".

L'estate dell'Italia: "Ripartiamo dal nostro entusiasmo" - foto 3
© Ufficio Stampa

Un'ultima battuta è concessa al capitano. Trascurando giustamente le dinamiche di mercato, il focus di Nicolò Melli è totalmente dedicato a Italbasket: "È motivo di orgoglio essere capitano della Nazionale ma anche un piacere. Questo è un gruppo che lavora insieme da tre anni, ci conosciamo tutti, sono molto contento della qualità del gruppo che abbiamo creato stagione dopo stagione".

L'estate dell'Italia: "Ripartiamo dal nostro entusiasmo" - foto 4
© IPA

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti