Olimpia, rottura del crociato per Gudaitis: stagione finita

Confermata la diagnosi per il lituano. Il presidente Proli: "Non torneremo sul mercato"

  • A
  • A
  • A

Stagione finita per Arturas Gudaitis. Come si temeva, gli esami effettuati dopo l'infortunio riportato nella gara di Gran Canaria hanno confermato la lesione del legamento crociato anteriore della capsula articolare e della tibia prossimale del ginocchio sinistro. Per il pivot lituano, che ha già iniziato il percorso terapeutico, si parla di almeno sei mesi di stop assoluto. Una perdita pesante per Milano, che comunque non tornerà sul mercato.

"La squadra dovrà dimostrare di recepire queste mutazioni in corso d'opera ricostruendo la solita chimica di squadra per produrre un gioco efficace - ha spiegato il presidente Livio Proli -. Coach Pianigiani con tutto lo staff dovranno fare l'ennesimo sforzo per assorbire questi 'cambiamenti forzati' e trasformarli comunque in opportunità per tutti". "Abbiamo un roster lungo e di qualità proprio per affrontare queste situazioni anche se non sarà semplice - ha aggiunto -. Ma il nostro senso del dovere e la nostra volontà ci spingono a competere per tutti gli obiettivi stagionali senza alibi e rispondendo con i fatti senza troppe parole. Speriamo a questo punto di non avere altri infortuni avendo già pagato dazio in tal senso".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments