Nba: Milwaukee batte i Warriors, Clippers sconfitti da Portland

Secondo ko stagionale per Golden State, 20 punti di Gallinari non bastano contro i Blazers

Nba: Milwaukee batte i Warriors, Clippers sconfitti da Portland

Nella notte Nba Milwaukee riesce nell'impresa, battendo 134-111 i campioni in carica dei Warriors grazie a Bledsoe (26 punti) e Antetokounmpo (24). I Blazers superano 116-105 i Clippers grazie ai 25 punti di Lillard, ai californiani non basta un super Danilo Gallinari con 20 punti in 30' di gioco. Boston piega Phoenix 116-109 solamente dopo un overtime, grande Irving con 39 punti. Vince anche Oklahoma 98-80, Rockets ko.

Milwaukee Bucks-Golden State Warriors 134-111
Sconfitta a sorpresa quella dei Warriors, che subiscono la seconda disfatta dall’inizio della stagione (la prima era stata contro Denver). Protagonista della vittoria Bucks, “The Greak Freak" Giannis Antetokounmpo che a suon di “poster" ha messo a segno 24 punti, da sottolineare però anche il grande supporto per il greco da parte del top scorer di squadra Bledsoe (26) e di Brogdon (20). Nei Warriors male Curry che termina la partita con soli 10 punti tirando con il 36% (5/14), bene invece Klay Thompson (24) e Durant (17).

Los Angeles Clippers-Portland 105-116

Sfida ad alta quota nella Western Conference, dove si sono affrontati rispettivamente la terza e la settima classificata. Portland con il risultato positivo di questa notte si porta a ben nove vittorie, rifilando così ai Clippers la quinta sconfitta stagionale in undici gare. Il duo Lillard (25 punti)- McCollum (23) supportati da Nurkic (16) riesce a difendere il risultato al Moda Center. Non basta ai Clippers la splendida prova dell'azzurro Danilo Gallinari, top scorer di squadra con 20 punti tirando con il 46% dal campo (6/13) e il 62% da oltre l'arco (5/8) tutto ciò in 30 minuti di azione e con anche 5 rimbalzi all'attivo.

Boston Celtics-Phoenix Suns 116-109
Partita sofferta quella dei Boston, che solamente dopo un tempo supplementare riescono a sconfiggere i Suns. Nella notte sfida tra stelle, quella tra Irving dei Celtics (39 punti) e Booker dei Suns (38) che si son dati battaglia a suon di canestri. Alla fine Boston ne esce vittoriosa grazie anche al contributo da parte di Brown (17) e Morris (17 punti, autore della tripla che ha portato Boston all'overtime). Nei Suns nonostante la sconfitta, il rookie Ayton realizza l'ennesima doppia doppia da 14 punti e 10 rimbalzi.

Houston Rockets-Oklahoma City Thunder 80-98

Dopo un inizio terribile di stagione, i Thunder sembrerebbero aver ritrovato la forma, portandosi al quarto posto in classifica della Western Conference con un record di sette vittorie su undici partite. Continua il periodo negativo dei Rockets che nella notte mette a segno solo 80 punti, tirando con il 38%. George (20 punti e 11 rimbalzi) e Adams (19 punti e 10 rimbalzi) protagonisti della vittoria dei Thunder. Nei Rockets, Harden (19) e Capela (17) risultano come i migliori, preoccupa invece Anthony che in 20 minuti di gioco realizza solo 2 punti, tirando con il 9% al tiro (1/11 e 0/6 da tre).

TAGS:
Basket
Nba

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X