BASKET EUROPEI

Europei di basket: l’Italia si sveglia troppo tardi, la Grecia si impone 85-81

A Milano i 25 punti di Antetokounmpo stendono gli azzurri nella seconda partita del gruppo C, lunedì c’è l’Ucraina

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Dopo la vittoria all’esordio arriva il primo ko per l’Italia agli Europei di basket. Nella seconda sfida del gruppo C gli azzurri di Pozzecco cominciano a giocare solo nel finale e devono inchinarsi alla Grecia di Giannis Antetokounmpo, autore di 25 punti e 11 rimbalzi. La stella Nba trascina i suoi nella vittoria 85-81, inutile per la nostra nazionale un super Fontecchio. L’Italia torna in campo lunedì alle 21 contro l’Ucraina a Milano.

Vedi anche Europei Basket: buona la prima per l'Italia, Estonia ko Basket Europei Basket: buona la prima per l'Italia, Estonia ko

Niente da fare per l’Italia nella seconda partita del gruppo C agli Europei di Basket. Dopo la vittoria all’esordio sull’Estonia, la nazionale di Pozzecco deve arrendersi alla Grecia e soprattutto allo strapotere di Giannis Antetokounmpo, autore della solita prova devastante con ben 25 punti e 11 rimbalzi. La stella dei Milwaukee Bucks trascina la squadra ellenica insieme a un ottimo Dorsey (23 trasformazioni), l’Italia si sveglia troppo tardi cominciando a macinare solo nel finale. Non basta la straordinaria prova di Fontecchio (ancor meglio di Giannis con 26 punti). La Grecia comanda per tutta la partita mantenendosi sempre davanti nel punteggio, con un massimo vantaggio di +12 a metà secondo quarto che diventa +14 sul finire del terzo parziale.

Gli scatti d’orgoglio dell’Italia regalano qualche sussulto ma i greci sembrano sempre in controllo, nell’ultimo quarto i ritmi sono bassissimi e il primo canestro si vede addirittura dopo quasi quattro minuti. La Grecia non forza e l’Italia non riesce a trovare le forze per recuperare nonostante un ottimo finale di partita: ma la reazione arriva troppo tardi, prossimo impegno per gli azzurri lunedì sera alle 21 contro l’Ucraina.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti