BASKET

Eurolega: Punter trascina l'Olimpia, Cska Mosca ko

Milano si impone 84-76 in Russia e consolida il secondo posto: decisivi i 32 punti dell'ex Stella Rossa

  • A
  • A
  • A

Vittoria fondamentale per l'Olimpia in Eurolega. A Mosca, infatti, Milano batte 84-76 il Cska e consolida il secondo posto in classifica. Un successo maturato soprattutto grazie al 30-10 del primo quarto e che vede protagonista assoluto Kevin Punter: l'ex Stella Rossa, infatti, mette a referto 32 punti e garantisce il diciannovesimo successo agli uomini di Messina. I russi provano a rientrare nel finale, ma incassano il decimo ko.

 

La vittoria della Megasport Arena rischia di essere una delle più pesanti ed importanti per il percorso in Eurolega dell'Olimpia, che si impone 84-76 e consolida il secondo posto. La sfida di Mosca si apre con una Milano cinica e implacabile in fase offensiva. Il vantaggio a metà parziale, infatti, è di 9 punti, ma al termine dei 10 minuti inaugurali gli ospiti arrivano addirittura a triplicare i russi: 30-10 in favore degli uomini di Messina con mattatori Punter, Hines e Shields. Nel secondo quarto, i padroni di casa mettono a segno un parziale di 11-2, trascinati da un James Mike capace di arrivare a 15 punti già prima dell'intervallo, e si riavvicinano pericolosamente alle Scarpette Rosse, che però riescono a piazzare un ottimo 8-0 prima dell'intervallo lungo, con il tabellone che recita 47-34 in favore di Milano.

Il secondo tempo si apre subito con James e Shengelia che riportano il Cska soltanto a -5, ma l'Olimpia ristabilisce le distanze grazie alle triple di Punter, Rodriguez, Shields e Datome: a fine terzo quarto, è 70-55 per Milano. Il periodo conclusivo vede inizialmente risalire i russi (64-72), ma Messina può contare su uno straordinario Kevin Punter, che sale definitivamente in cattedra, firma 10 dei 14 punti messi a referto dai suoi nei 10 minuti finali e chiude i giochi con due tiri dal perimetro. Finisce 84-76, vittoria che ha una tripla valenza per Milano: le Scarpette Rosse si prendono la rivincita dopo il ko all'overtime del Forum, mettono la testa avanti nel doppio confronto (+8 a Mosca contro il +4 per i russi all'andata) e conservano il secondo posto. Un successo meritato, dato che l'Olimpia conduce il match per tutti i 40 minuti di gioco. Con un dominatore assoluto: Kevin Punter mette a referto 32 punti con 4/7 da due, un ottimo 5/9 dal perimetro e uno straordinario 9/9 nei tiri liberi. Numeri incredibili a cui si aggiungono un rimbalzo difensivo e un assist: Milano si gode l'ex Stella Rossa e la diciannovesimo vittoria su ventinove partite. Per il Cska, invece, è il secondo ko consecutivo dopo quello rimediato contro l'Anadolu Efes e il decimo complessivo, nonostante la coppia James-Shengelia, che firma 41 dei 76 punti degli uomini di Itoudis.

RISULTATI E CLASSIFICA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments