AGENDA EUROPEA

Eurolega: Bologna nella tana dell'Efes sognando i play-off

Per restare aggrappata all'Eurolega, la Virtus ha bisogno di un successo che fuori casa manca addirittura dal 5 gennaio

  • A
  • A
  • A

Per la prossima sfida di Eurolega servirà la miglior versione possibile della Virtus Segafredo Bologna. Perché con il decimo posto in regular season, la formazione di Luca Banchi si è regalata l'accesso ai play-in contro - forse - la squadra più in forma d'Europa in questo momento: l'Anadolu Efes Istanbul. Quella di domani (martedì 16 aprile) è una sfida da dentro o fuori, in cui Bologna deve vincere per non essere eliminata. Per le V Nere, reduci da sette sconfitte di fila, c'è la necessità di ritrovare una solidità difensiva persa negli ultimi tempi e tentare nuovamente di regalarsi una memorabile notte europea.

Eurolega: Bologna nella tana dell'Efes sognando i play-off - foto 1
© IPA

Una sconfitta metterebbe fine all'Eurolega di una delle due squadre, una vittoria invece garantirebbe la sfida contro la perdente dell'altra gara di play-in di martedì (Maccabi-Baskonia), che in quel caso giocherebbe in casa in virtù del miglior piazzamento in regular season. L'Efes ha chiuso un lungo percorso di 34 giornate in modo spettacolare, vincendo le ultime cinque partite e mostrando i muscoli con il 100-55 contro la Stella Rossa. Esattamente l'opposto per la Virtus, che sta portando avanti un ruolino di marcia disastroso fatto di sette sconfitte consecutive. Palla a due alle 20:00.

L'AGENDA COMPLETA DEI PLAY-IN DI EUROLEGA
Maccabi Playtika Tel Aviv-Baskonia Vitoria-Gasteiz (martedì 16 febbraio, 19:00)
Anadolu Efes Istanbul-Virtus Segafredo Bologna (martedì 16 febbraio, 20:00)

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti