Nba, vincono Belinelli e Gallinari

Azzurri in doppia cifra nei successi di Denver e Charlotte. Warriors ko a Washington e l'ex Thunder si fa male a un ginocchio. Ennesimo show di Westbrook

  • A
  • A
  • A

Notte da incubo per Golden State che perde 112-108 a Washington e deve fare i conti con l'infortunio al ginocchio sinistro di Kevin Durant, la cui entità sarà valutata nelle prossime ore. Sorridono invece Danilo Gallinari e Marco Belinelli che mettono a referto rispettivamente 22 e 11 punti nei successi dei Nuggets sui Bulls e degli Hornets sui Lakers. Salgono a 30 le triple doppie stagionali di Westbrook che con 43 punti trascina i Thunder.

Passa meno di un minuto al Verizon Center di Washington e la partita di Kevin Durant, alla sua presenza numero 700 in Nba, finisce: l'ex Thunder, dopo un contatto col compagno di squadra Pachulia, si fa male al ginocchio sinistro e chiede di lasciare il campo. C'è apprensione tra gli Warriors: il giocatore si è già sottoposto a una risonanza magnetica il cui esito sarà reso noto nelle prossime ore, presumibilmente nella giornata di domani. La partita la vincono i Wizards che interrompono così la striscia di quattro successi di fila dei vice campioni: Beal (25) e Markieff Morris (22) sono i trascinatori, a Golden State non servono i 25 di Curry (2/9 da tre).

Sono 22 i punti di Danilo Gallinari nel prezioso successo dei Nuggets allo United Center di Chicago: l'azzurro, in serata sì, è il top scorer dell'incontro e chiude la sua prova con 7/10 dal campo, 3/4 da tre e 5/6 dalla lunetta. E l'obiettivo playoff in casa Denver rimane alla portata. Brusco stop invece per i Bulls che erano reduci da quattro successi consecutivi. Vittoria esterna anche per gli Hornets di Belinelli che si impongono 109-104 allo Staples Center di Los Angeles sui Lakers: per l'azzurro 11 punti con percentuali non eccelse (4/9 dal campo, 2/5 dall'arco dei tre punti). Il trascinatore di Charlotte è Kemba Walker che mette a referto 30 punti.

Altro show di Russell Westbrook che con 43 punti, 11 rimbalzi e 10 assist mette a segno la sua 30esima tripla doppia in stagione (la numero 67 in carriera) nel successo casalingo degli Oklahoma City Thunder contro i Jazz (109-106). Vincono anche i Grizzlies che piegano 130-112 i Suns con 29 punti di Conley e 28 di Marc Gasol. Completa il quadro delle partite della notte il successo dei Detroit Pistons sui Trail Blazers: finisce 120-113 con 37 punti di Marcus Morris, Portland risponde con i 34 di Lillard ma non basta.  

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments