Nba: impresa Knicks, San Antonio al tappeto

Minnesota affonda i Bulls, Detroit sgambetta Toronto. Vincono anche i Kings

Carmelo Anthony, foto AFP

Trascinati da Carmelo Anthony che mette a referto 25 punti, i New York Knicks ritrovano il sorriso battendo 94-90 i San Antonio Spurs al Madison Square Garden. Crollano i Bulls che, in formazione rimaneggiata, perdono 117-89 sul campo dei Timberwolves incassando così il terzo ko di fila. Colpo dei Pistons che vincono 102-101 in casa dei Raptors dopo un finale thrilling, successo casalingo dei Kings che piegano i Pelicans (105-99).

In una stagione finora avara di soddisfazioni, i New York Knicks si regalano finalmente una vittoria di prestigio stendendo gli Spurs davanti al pubblico di casa e interrompendo così la striscia di quattro sconfitte consecutive al Madison Square Garden: oltre ad Anthony, vanno in doppia cifra anche Rose (18) e Porzingis (16) mentre a San Antonio non bastano i 36 di Leonard e la doppia doppia di Aldridge (15 punti + 10 rimbalzi).

In caduta libera i Chicago Bulls che, privi degli infortunati Butler, Wade, Mirotic e Zipser, perdono 117-89 sul campo dei Minnesota Timberwolves di un Rubio caldissimo che mette a referto 17 punti, 11 assist e 6 rimbalzi. Brillano anche Wiggins (25 punti) e Towns (22). Colpo esterno dei Pistons che espugnano l'Air Canada Centre battendo 102-101 i Toronto Raptors: decisiva una tripla di Caldwell-Pope a 13 secondi dalla sirena. Completa il quadro il successo casalingo dei Sacramento Kings che superano i New Orleans Pelicans: nel 105-99 spiccano i 28 punti di Cousins.

TAGS:
Basket
Nba
Knicks
San antonio

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X