Basket, playoff Serie A: Reggio sul 2-0, Avellino si arrende

La Grissin Bon fa valere ancora il fattore campo e sconfigge 86-78 la Sidigas. La serie si sposta ora in Campania

Basket, playoff Serie A: Reggio sul 2-0, Avellino si arrende

In gara-2 della semifinale di Serie A, Reggio Emilia sconfigge Avellino e si porta sul 2-0 nella serie: al PalaBigi finisce 86-78 (Kaukenas e Gentile 13; Buva 20) per la Grissin Bon, che fa valere ancora una volta il fattore campo e indirizza a suo favore il confronto. Bravissima la squadra di Menetti a tenere sempre le distanze sugli avversari, che ora si giocheranno le proprie carte nelle due partite consecutive al PalaDelMauro.

Vittoria autoritaria quella della Reggiana, che soffre per larghi tratti la fisicità degli avversari ma riesce sempre a tenere saldamente le redini della partita, mantenendo l'equilibrio in un ultimo quarto da 20-20 di parziale e portando così la serie su binari a lei congeniali. Sono Buva e Cervi, autori rispettivamente di 20 e 19 punti, a mettere in difficoltà la Grissin Bon sotto canestro; i padroni di casa però tengono botta e ottengono il contributo di tutti i loro giocatori migliori, infliggendo un'altra ferita ad Avellino.

Stefano Gentile e Kaukenas, autore del buzzer beater che chiude la contesa a buoi ormai scappati per la Sidigas, sono i migliori con 13 punti a testa. In doppia cifra vanno però anche Polonara e Della Valle con 11 punti e Lavrinovic con 10. Importante anche l'apporto di Silins (7 punti in 21 minuti), che ad inizio terzo quarto sposta parecchio in fase offensiva. Adesso la serie vola in Irpinia: il PalaDelMauro ha il potere di rianimare Avellino e di far continuare il sogno della Sidigas. Vedremo se Reggio Emilia si dimostrerà più forte anche del fattore campo.

TAGS:
Playoff basket
Reggio emilia
Grissin bon
Avellino