BASKET PLAY-OFF

Basket, playoff Serie A: Milano vince a Trento e va in vantaggio sul 2-1

 

L’Olimpia si aggiudica gara-3 dei quarti in trasferta, battendo la Dolomiti 83-68: decisivo un super Napier dall’arco. Domenica il primo match point

  • A
  • A
  • A

Milano rompe l’equilibrio del quarto di finale dei playoff di Serie A contro Trento e si porta in vantaggio per 2-1 nella serie. L’Olimpia espugna Il T Quotidiano Arena con il risultato di 83-68, spinta dai 20 punti di Napier e dai 13 di Mirotic. La Dolomiti ci prova con Hubb e Mooney, ma crolla nell’ultimo periodo. L’EA7 in gara-4 avrà il primo match point per avanzare alle semifinali: si torna in campo domenica, sempre in Trentino.

Qualcuno doveva passare in vantaggio per 2-1 nella serie e a farlo è stata la squadra di coach Messina. Nei quarti di finale dei playoff di Serie A, Milano è riuscita a battere Trento 83-68 fuori casa e domenica avrà la possibilità di centrare l’accesso alle semifinali. Il primo quarto vede la Dolomiti scappare via subito, tanto che dopo neppure cinque minuti i padroni di casa sono avanti 9-2: Messina è quindi forzato a spendere il primo time-out, nel tentativo di svegliare il proprio attacco. Mirotic mette a segno una tripla, ma Hubb risponde immediatamente, mantenendo il +7. Hines non ci sta e inizia ad alzare i giri del proprio motore: lo statunitense domina sotto il canestro avversario e annulla il gap, portando avanti Milano nel risultato. La prima frazione si chiude quindi sul +2 per l’Olimpia (17-15), con la Dolomiti che nel secondo quarto riesce però a rimettere il naso avanti: decisive le triple di Hubb e Mooney (26-23). 

Biligha aggiunge altri punti dalla lunetta, mentre Forray fa lo stesso sotto canestro: Trento torna a +8, ma Napier realizza un parziale personale di 8-0 e riporta l’EA7 in parità (38-38). Hall segna quindi gli ultimi due punti prima dell’intervallo, fissando il risultato sul 40-38 per Milano. Il terzo quarto si apre con una splendida tripla di Forray, a cui rispondono però Melli, Mirotic e Napier: l’Olimpia vola sul +6 (47-41). Hommes batte un colpo da dietro l’arco e tiene la Dolomiti in scia, aiutato anche da Baldwin. Ci pensa allora Melli a rimettere un divario di sette punti, prima del canestro di Biligha: il terzo periodo si chiude 58-53. L’ultima frazione vede i lombardi arrivare anche alla doppia cifra di vantaggio: gioco da quattro punti del solito Napier e +14 EA7 (74-60). Trento crolla e Milano chiude con una vittoria autorevole: 83-68 per l’Olimpia il risultato finale.

IL TABELLINO

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO-EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 68-83 (15-17, 38-40, 53-58)

Dolomiti Energia Trentino – Mooney 12 (3/4, 2/3), Baldwin 11 (4/7, 1/5), Alviti (0/1 da 3), Forray 9 (3/6, 1/2), Biligha 8 (3/7, 0/1, 2/3 tl), Ellis 8 (2/5, 1/2, 1/1 tl), Hubb 12 (4/12 da 3), Hommes 5 (0/1, 1/6, 2/2 tl), Cooke 3 (1/3, 1/1 tl). N.e. Conti, Diarra, Niang. All. Galbiati.

EA7 Emporio Armani Milano – Napier 20 (2/5, 5/7, 1/1 tl), Tonut 6 (2/5, 0/4, 2/2 tl), Melli 10 (2/4, 2/3, 0/2 tl), Mirotic 13 (4/6, 1/6, 2/2 tl), Hall 8 (4/9, 0/3), Hines 8 (4/4, 2/2 tl), Flaccadori 6 (2/3, 2/2 tl), Voigtmann 10 (2/3, 2/3), Ricci, Lo, Bortolani. N.e. Caruso. All. Messina.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti