EUROLEGA

Basket Eurolega: Milano, la crisi continua. Il Fenerbahçe espugna il Forum

L’Olimpia si fa rimontare dai turchi primi in classifica e cade in casa col punteggio di 82-72

  • A
  • A
  • A
© ipp

Milano si illude ma poi crolla in casa col Fenerbahce e arriva così la pesantissima sesta sconfitta consecutiva in Eurolega. L’Olimpia cade col punteggio di 82-72 dopo essersi portata avanti di 16 punti nel secondo quarto, poi i turchi primi in classifica reagiscono e mettono a segno la rimonta che getta la squadra di Messina nella crisi più totale. Per l’Armani si salva Mitrou-Long con 18 punti, per gli ospiti bene Hayes (22). 

Non ha fine la crisi di Milano in Eurolega: contro il Fenerbahce, sempre più primo in classifica, arriva la sesta sconfitta consecutiva (la settima totale su dieci partite) per 82-72 in casa e il tracollo all’ultimo posto in classifica. L’Olimpia all’inizio sembra vicina all’impresa e al riscatto, poi si scioglie sotto i colpi dei turchi che mettono a segno una super rimonta dal -16. La squadra di Ettore Messina è fragile e viene spazzata via da Hayes (22 punti per lui a fine match), per l’Armani si salva Mitrou-Long con i suoi 18 punti. Pronti via e i milanesi scendono in campo centrati, mettendo il muso davanti col +9 nel primo quarto, che diventa un incoraggiante +16 a metà secondo quarto. Sembra la serata giusta, ma è solo un’illusione perché qui parte la rimonta del Fenerbahce che si concretizza con l’incredibile sorpasso a metà terzo quarto. Milano è al buio e nessuno è in grado accendere la luce, i turchi volano sul +14 in avvio di ultimo quarto e una volta davanti non cedono più fino alla sirena. Prossima sfida per Milano giovedì prossimo 1 dicembre in casa del Baskonia, serve l’impresa per interrompere l’emorragia di sconfitte. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti