Volley, la Egonu si consola con Skorupa

Sconfitta nella finale di Supercoppa, l'azzurra si lascia andare a un bacio alla fidanzata Kasha

  • A
  • A
  • A

Fa tutto con una normalità che impressiona perché, ripete a ragione, "è tutto normale". Così Paola Egonu, fresca di inatteso coming out sulla sua omosessualità, non ci ha messo molto a "svelare" il nome della sua fidanzata. Lo ha fatto al termine della finale di Supercoppa persa dalla sua Novara contro Conegliano nel modo più semplice e naturale possibile, consolandosi cioè con un bacio affettuoso a Kasha Skorupa, palleggiatrice polacca fino allo scorso anno sua compagna di squadra a Novara, che ha seguito la partita tra Conegliano e Novara a bordo campo. Tutto molto bello, alla luce del sole, senza filtri che non ci sono e non dovrebbero mai esserci. Una coppia qualunque nel mezzo di un momento qualunque, con la Skorupa che ancora una volta ha accompagnato Paola fuori da una sconfitta come accaduto dopo la finale Mondiale persa dall'azzurra contro la Serbia.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments