VOLLEY

Volley: Civitanova ancora ko in Superlega, inarrestabile Conegliano tra le donne

La Lube cade per mano di Cisterna 3-0 mentre Milano torna alla vittoria, nella Serie A1 femminile sorride anche Bergamo

  • A
  • A
  • A
© twitter perugia

Terza sconfitta nelle ultime quattro partite per la Lube Civitanova nella Superlega maschile di volley, Cisterna passa 3-0. Ritrova invece la vittoria Milano grazie al 3-1 a Padova, successi anche per Modena, Trentino e Verona. Prosegue il dominio di Conegliano nella Serie A1 femminile con il 3-1 su Casalmaggiore, sorrisi anche per Bergamo su Busto Arsizio in crisi e per Perugia nel sofferto 3-2 a Pinerolo. Ok al quinto anche Cuneo

SUPERLEGA MASCHILE
Colpo esterno di Milano che si risolleva dopo due sconfitte consecutive grazie al 3-1 a Padova (28-30, 25-23, 25-19, 25-18), prosegue invece il momento negativo della Lube Civitanova al terzo ko nelle ultime quattro gare con il pesante 3-0 per mano di Cisterna. Vola Trentino seconda in classifica e alla quarta vittoria consecutiva grazie al secco 3-0 a Taranto penultima, sempre ultima Siena che cade 3-1 in casa contro Modena (25-15, 19-25, 27-25, 25-23 i parziali). Va nettamente a Verona la sfida di metà classifica con Monza: 3-0. 

SERIE A1 FEMMINILE
Prosegue spedita la marcia di Conegliano sempre prima in classifica grazie al 3-1 su Casalmaggiore: 25-19, 22-25, 25-17, 25-10 il conto dei set. Vittoria 3-1 anche per Bergamo che si rialza dopo tre sconfitte di fila grazie al 3-1 a Busto Arsizio incapace di vincere da cinque match, convincente successo di Scandicci a Macerata con un secco 3-0 senza appello. Sofferto invece il 3-2 di Perugia a Pinerolo sempre più ultima, parziali di 25-21, 25-18, 23-25, 19-25, 15-10. Servono cinque combattuti set anche a Cuneo per avere la meglio su Firenze.  
 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti