ATLETICA LEGGERA

Gianmarco Tamberi fissa le tappe verso le Olimpiadi: ultima gara ad Ancona prima di volare a Parigi

Il campione olimpico di salto in alto ha annunciato la partecipazione alla gara in programma il prossimo 18 luglio

di
  • A
  • A
  • A
Gianmarco Tamberi fissa le tappe verso le Olimpiadi: ultima gara ad Ancona prima di volare a Parigi - foto 1
© Getty Images

Un sogno va preparato con grande attenzione, magari davanti al proprio pubblico, soprattutto se il sogno in questione è quello di bissare un oro olimpico. Per questo motivo Gianmarco Tamberi ha deciso di fissare l'ultima gara prima dei Giochi nella sua Ancona, dove il prossimo 18 luglio il capitano della Nazionale di atletica leggera scenderà in pedana per saziare la sua condizione. 

Il fuoriclasse delle Fiamme Oro ha annunciato la propria decisione su Instagram fissando per l'appuntamento al Campo Italico Conti: "È Ufficiale!!! Ho fatto di tutto per poter competere nella mia ultima gara prima delle Olimpiadi davanti alla mia gente. Sono contentissimo di comunicarvi che ora è ufficiale, giovedì 18 luglio alle 18.30, gareggerò nella mia splendida città - ha spiegato Tamberi -. Ci tenevo da morire a condividere questo momento unico con tutti coloro che hanno vissuto questo mio percorso sin dall'inizio e so che sono queste le persone che sapranno darmi la giusta carica ed energia per questa mia ultima magnifica Olimpiade! Ce vedemo giù al campo ancunetani, me raccomando fe na bolgia!!!!". 

Il saltatore marchigiano avrà due altre opportunità di testarsi nel corso del mese di luglio con la trasferta in Ungheria al Gyulai István Memorial prevista per il 9 e la tappa di Diamond League a Montecarlo il 12 luglio, competizione che nel 2016 lo vide firmare il primato personale a 2,39 metri prima di infortunarsi alla caviglia sinistra nel tentativo di salire sino a quota 2,41 metri. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti