Atletica, Schwazer: "La mia gara più bella, non la dimenticherò mai"

Il marciatore italiano: "Le polemiche doping? Dicano quel che vogliono..."

Schwazer, Lapresse

E' molto soddisfatto Alex Schwazer dopo la vittoria della 50 km di marcia ai Mondiali a squadre a Roma. "E' stata forse una delle gare più belle che ho fatto: in casa, una gara importante. Non me la dimenticherò questa gara", ha detto l'italiano. Sulle accuse dopo la squalifica: "Se questa vittoria mette fine alle polemiche? Non lo so e sinceramente non mi interessa. Io penso a fare bene le gare, gli altri possono dire quello che vogliono...".

"E' stata una gara bellissima, con un tifo incredibile e una squadra fortissima perche' abbiamo vinto a squadra - ha proseguito Schwazer - Nella 50km quando non sei motivato, in questa gara soffri a fare fatica. Adesso e' una cosa bella, comunque è fatica ma è bella. E' un privilegio fare le gare, concretizzare tutti i mesi che ho passato con chi mi è stato vicino e poi ottenere questo risultato. E' stata una 50 di quelle che mi ricorderò per le belle emozioni". "Non è mai facile tornare alle gare dopo 4 anni, soprattutto su questa distanza. Ho cercato di rimanere concentrato. Ringrazio i compagni, che mi sono stati vicini e in gara sono stati fantastici: tanti azzurri nei primi dieci. Tutto molto bello", ha detto l'altoatesino ai microfoni di Rai Sport.

Il marciatore è tornato sulla squalifica: "Io sono concentrato su quello che voglio fare per me, tutto il resto è relativo. Penso però che in Italia io sia uno dei pochi che ha chiesto scusa, me la sono voluta, ormai non posso tornare indietro. Cerco di ripartire con nuovi obiettivi, nuovi traguardi".

TALLENT: "SCHWAZER? RESTA LA PERCEZIONE DI UNO CHE HA BARATO"

L'oro olimpico di Londra 2012, l'australiano Jarred Tallent, è polemico dopo il secondo posto ai mondiali di marcia di squadre di Roma alle spalle di Alex Schwazer, tornato in gara dopo tre anni e nove mesi di squalifica. "La percezione che si ha da fuori è che abbia vinto ancora una volta uno che ha barato", le parole dell'Aussie. Pronta la replica dell'azzurro in mix zone: "Forse era un po' stanco alla fine - dice - con me in gara è stato poco...". Nella successiva conferenza stampa i due si sono praticamente ignorati.

TAGS:
Atletica
Marcia
Mondiali
Schwazer